Giovedì, 15 Novembre 2018 08:07

Anche a Vieste la Giornata Mondiale del Povero

L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’associazione musicale Nuova Dispason è lieta di invitare la cittadinanza ad un momento culturale di riflessione sul tema della povertà. Ingresso gratuito.

Pubblicato in Società

Partono bene i biancocelesti che al primo affondo passano con Mosca che batte all'8' Loiodice con un chirurgico diagonale su assist di Di Nardo. All'11' ancora viestani in avanti: Di Nardo pesca in area Russo che ha l'occasione per raddoppiare ma conclude debolmente e trova l'opposizione della difesa di casa. La reazione della squadra di Anaclerio è affidata a Schirone ma la sua conclusione dalla distanza è completamente fuori misura. Passano tre minuti ed ecco arrivare anche il raddoppio del Vieste con Mosca che da vero bomber d'area sfrutta una situazione su palla inattiva ed insacca lo 0-2. La squadra di mister Bonetti prosegue il suo assedio e al 19' sfiora il tris con Pipoli che però alza di troppo la mira. I biancorossi di casa perdono la testa e rimangono in dieci per l'espulsione al 27' di Leone per una brutta entrata a centrocampo su Sciacca. Dieci minuti più tardi la rete di Di Nardo che chiude la prima frazione sullo 0-3.

Nella ripresa subito un doppio cambio per il Terlizzi che sostituisce Ingredda e Caruso per Stefanini e Cormio. Ci prova Di Cosola al 14', ma al 16' l'Atletico cala il poker: calcio piazzato di Colella, torre di Caruso per Mosca che da due passi supera ancora Loiodice per la sua tripletta personale. Ci prova Schirone su punizione al 23', blocca Tucci. Quattro minuti più tardi il gol della bandiera di Stella. Prima della fine da annotare ancora il gol annullato a Caruso per fuorigioco al 41' e la conclusione a lato di Raiola al 44'.

Successo che proietta i garganici a quota 14 punti, a -1 proprio dal Terlizzi 8°. Nel prossimo turno di campionato viestani che riceveranno al "Riccardo Spina" la capolista Casarano.

IL TABELLINO DEL MATCH

TERLIZZI-ATLETICO VIESTE 1-4

RETI: 8' p.t., 16' p.t. e 16' s.t. Mosca, 37' p.t. Di Nardo (AV), 27' s.t. Stella (T).

TERLIZZI: Loiodice, Lorusso, Schirone, Stella, Bitetti, Leone, Liberio (11' s.t. Visaggi), Cannone (30' s.t. Petrosino), Caruso (1' s.t. Cormio), Di Cosola, Ingredda (1' s.t. Stefanini). A disposizione: De Chirico, Maselli, Belviso. Allenatore: Michele Anaclerio.

ATLETICO VIESTE: Tucci, Lucatelli, Pipoli, Gogovski (44' s.t. Kanatè), Sollitto (33' s.t. Prencipe), Caruso, Sciacca (28' s.t. Raiola), Di Nardo, Mosca (26' s.t. Dimauro), Colella, Russo. A disposizione: Innangi, Tomaiuolo, Gentile, Mangini, Vespa. Allenatore: Francesco Bonetti.

ARBITRO: Bruno Spina della sezione di Barletta.

ASSISTENTI: Giuseppe Rizzi della sezione di Barletta - Andrea Accoto della sezione di Brindisi.

ESPULSI: Al 27' del p.t. Leone (T) per intervento scomposto.

RECUPERO: 2' p.t.; 4' s.t.

Ignazio Silvestri

Pubblicato in Sport

Si è disputata nel pomeriggio di ieri la 2° giornata del campionato provinciale Allievi con il derby del Gargano Atletico Vieste-Atletico Peschici. Una gara speciale vissuta nel ricordo di Max Martella, giovane dirigente della società granata, scomparso qualche mese fa. Prima della gara l'ingresso in campo dei ventidue protagonisti accompagnati dai calciatori delle due prime squadre, dai dirigenti di entrambe le formazioni e da papà e moglie del compianto Max. Momento molto toccante al "Riccardo Spina" con la lettura di un messaggio di cordoglio e la donazione di una divisa da gioco in onore di Max da parte della società viestana che ha voluto così ricordare un uomo che allo sport ha dato tanto e uno dei principali pilastri della rinascita del calcio nella città di Peschici. Per quanto riguarda il campo gara senza storie con la netta vittoria dei ragazzi di mister Massimo Borrelli per 8-0 ai danni di quelli di Fabrizio Losito. Vittoria che consente ai garganici di balzare in vetta a punteggio pieno, peschiciani invece ancora fermi a zero. Da sottolineare inoltre il fair play che ha fatto da cornice al match, ma al di là di tutto questo, ieri, ha vinto il calcio quello pulito e quello vero, quello per cui ci rende innamorati di questo sport.

Pubblicato in Sport

Si inizia a fare sul serio nel campionato pugliese maschile di serie C Gold di pallacanestro. Oggi si disputerà la sesta gior­nata d’andata. Fra gli incontri più interessanti c’è il derby tra la Soavegel di Francavilla Fontana e la Bisanum Viaggi Sunshine Vieste. Partita in programma al­le 18 di questa sera alla palestra “San Francesco” di Francavilla Fontana e affidata agli arbitri Menelao di Mola e De Carlo di Lequile.Squadre divise in clas­sifica da appena due punti. Vie­ste ha 6 punti ed è nel gruppo di formazioni che sono subito alle spalle della capolista Lecce, uni­co club a punteggio pieno. Fran­cavilla è un gradino più giù, a quota 4.

La Bisanum, finora, ha vinto tre partite e ne ha perse due. Nel turno scorso, Compagnoni e soci si sono aggiudicati il derby ca­salingo contro la Tecno Switch Ruvo. Un successo di misura (83-81), che ha permesso al quin­tetto allenato da Francesco Desantis di ripartire dopo due scon­fitte di seguito.

Francavilla, invece, ha fatto registrare due vittorie e altret­tante sconfitte. La Soavegel

all’esordio ha vinto per 104-87 a Castellaneta, poi ha piegato in casa la Libertas Altamura (70-69), infine è stata battuta sia a Ceglie Messapica con il risultato di 79-75, sia, nella giornata scor­sa, sul parquet del Taranto, che si è imposto con il punteggio di 82-74. Quanto al derby della quarta giornata Francavilla-Monopoli, sospeso al termine del terzo quarto sul 43-43 e rinviato per impraticabilità del campo, verrà recuperato il prossimo 15 novembre alle 20. Il sesto turno si è aperto ieri sera, con l’anticipo Ruvo-Monopoli. Le restanti gare si giocheranno questa sera.

L’obiettivo della Bisanum, ora, è riprendere a fare punti anche in trasferta: lontano da casa, il quintetto viestano ha vinto a Mola di Bari nel match d’esordio (71-73), poi ha perso sul parquet dell’Action Now Mono­poh (92-60). «Nel derby casalingo con Ruvo abbiamo offerto una grande prova, ancora una volta con il roster non al completo, in una partita in cui il pronostico non ci vedeva favoriti - ha com­mentato la società viestana -. La squadra c’è, ora tocca dare con­tinuità ai risultati positivi, per occupare stabilmente una buna posizione nella zona play-off».

 

LA 6° GIORNATA

Ostuni-Mola

Lecce-Altamura

Castellaneta-Monteroni

Ruvo-Monopoli

Ceglie-Taranto

Francavilla-Vie­ste.

LA CLASSIFICA

10 – Lecce

6 - Monopoli

6 - Ostuni

6 - Ceglie

6 - Taranto

6 - Vieste

4 - Francavilla

4 - Altamura

4 - Ruvo 4

2 – Mola

2 - Castellaneta

2 - Monteroni

(Francavilla e Monopoli devono recuperare una partita)

Continua la prevendita per il primo degli eventi “Sconcerto Rock racconta di “The Legend” con e di Gene Gnocchi, organizzati per sostenere la Sunshine.

Gli altri sono in programma:
23 gennaio Uccio De Santis
27 febbraio Pino Campagna.

Tutti hanno la possibilità di acquistare il biglietto singolo o fare un abbonamento per tutti e tre gli spettacoli.
Info e prevendita biglietti Bisanum Viaggi, via Santa Maria di Merino 22 – Vieste
Info line 0884.704000 – 3402744082 - 3498090153

Pubblicato in Sport

AT San Severo-Brindisi 2-3

10' aut. Fruci (AT), 23' Pignataro (B), 51' Procida (B), 60' rig. Battista (AT), 87' Fruci (B)

Barletta-Otranto 2-1

61' Fanelli (B), 64' Facecchia (O), 82' rig. Negro (B)

Casarano-Vigor Trani 1-0

39' Palmisano

F. Altamura-Molfetta C. 3-2

40' rig. Rana (A), 45' Toro (A), 57' Ventura (M), 73' Bozzi (M), 90' Abrescia (A)

Mesagne-AS Avetrana 0-0

Molfetta S.-Gallipoli  1-2

Terlizzi-Atl. Vieste 1-4

7', 14' e 61' Mosca (V), 37' Di Nardo (V), 74' Stella (T)

UC Bisceglie-Corato 2-2

45' Triggiani (B), 77' Albrizio (B), 83' e 86' Sguera (C)

 

CLASSIFICA

23 – CASARANO

20 – BRINDISI

18 – ALTAMURA

18 – GALLIPOLI

16 – BARLETTA

15 – TRANI

15 – MOLFETTA Calcio

15 – TERLIZZI

14 – OTRANTO

14 – ATLETICO VIESTE

10 – CORATO

10 – ALTO SALENTO

8 – BISCEGLIE

8– MESAGNE

6 – MOLFETTA Sp

4 – ALTO TAVOLIERE

 

 

Prossimo turno (18.11.2018 h 14.30 – giornata n. 11)

AS Avetrana-F. Altamura

AT San Severo-Terlizzi

Atl. Vieste-Casarano

Brindisi-Molfetta S.

Corato-Mesagne

Gallipoli-Barletta

Molfetta C.-UC Bisceglie

Vigor Trani-Otranto.

Pizze a chilometro zero? si distinguono al Ristorante Pizzeria Bella Napoli a Vieste di fronte al faro.

La semplicità dei sapori.

Alla Bella Napoli i piatti per fare gol non hanno bisogno di tanti passaggi.

La genuinità e la qualità dei prodotti contadini da sempre utilizzati sono il segno distintivo del Ristorante pizzeria Bella Napoli.

Anche quando la tua squadra non fa gol. …alla Bella Napoli la pizza è sempre tonda.

Ti aspettiamo questa sera.

Bella Napoli – Di fronte al Faro – Viete -

Pubblicato in Sport

Sconcerto Rock racconta di “The Legend” che torna sulla scena con il suo gruppo rinnovato per quello che, nelle sue intenzioni, dovrebbe essere di nuovo un grande concerto celebrativo. La celebrazione però si trasforma ben presto in un calvario: una serie di complicazioni, problemi audio, insubordinazione di musicisti, giornalisti della stampa estera che lo mettono alla berlina. Va da sé che la rock star si trova nella situazione di trasformare la celebrazione nel tentativo di arginare un disastro, che è poi il disastro della sua condizione, quella di un principiante assoluto, che piega la propria arte nell’uso del momento.

Gli altri eventi in programma sono:
23 gennaio Uccio De Santis
27 febbraio Pino Campagna.

Tutti hanno la possibilità di acquistare il biglietto singolo o fare un abbonamento per tutti e tre gli spettacoli.
Info e prevendita biglietti Bisanum Viaggi, via Santa Maria di Merino 22 – Vieste
Info line 0884.704000 – 3402744082 - 3498090153

Pubblicato in Spettacolo

Non sarà una gara qualunque l'attesissimo derby di domani tra Atletico Vieste e Atletico Peschici, valevole per la seconda giornata del Girone A del campionato Allievi provinciale. Le due giovani formazioni saranno accompagnate in campo dai giocatori delle rispettive prime squadre, per poi omaggiare tutti insieme il compianto Max Martella, deceduto qualche mese fa nella sua amatissima Peschici. Per lui anche una breve parentesi da calciatore nelle file dell'Atletico Vieste. Egli è stato ed è tuttora uno dei principali artefici della rinascita del calcio nella città di Peschici e, pertanto, sarà ricordato anche domani nel match del "Riccardo Spina", alla presenza delle due dirigenze e dei suoi familiari. Per quanto riguarda il campo, di fronte la squadra di mister Massimo Borrelli e quella guidata da Fabrizio Losito, altra conoscenza del calcio viestano. Nel match d'esordio biancocelesti vittoriosi in trasferta sul campo di Vico per 2-0, grazie a i centri di Gentile e Popa, granata sconfitti in casa al "Maggiano" dall'Alto Tavoliere San Severo B per 8-2.

A dirigere l'incontro ci sarà il sig. Davide Casole della sezione di Foggia. Fischio d'inizio previsto per le ore 15:00.

Pubblicato in Sport

Vendo Tapis - roulant della Technogym "spazio forma" e cross forma, sempre della Technogym con pochissimo utilizzo. Affare.

Per contatti 3387041545 (Leonardo)

Pubblicato in Avvisi

Sono cominciati i controlli  sui detentori di animali da parte della Polizia municipale: raccolta deiezioni,  microchip, censimento delle femmine non sterilizzate da monitorare e di loro eventuali cuccioli fotografati, al fine di avere un archivio in caso di ritrovamento sul territorio. Il microchip è un obbligo di legge e per chi fa fare cucciolate, ai cuccioli va istallato prima di cederli, pagando presso la ASL ufficio ticket, un bollettino di circa € 6,90 a cane.
La cessione va fatta non prima dei 3 mesi di vita. Nell' invitare la popolazione a segnalare presso il Comando della Polizia municipale  maltrattamenti o eventuali cagne sul territorio, si ricorda che per chi volesse adottare cani dal canile sanitario o cani ritrovati sul territorio, il microchip, la sterilizzazione  e il primo vaccino, sono gratuiti. Per eventuali adozioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Ambiente
Giovedì, 08 Novembre 2018 08:11

Vieste/ Rete scolastica, Anief insoddisfatta

Sul piano di dimen­sionamento della rete scolastica di Vieste per l’anno scolastico 2019 - 2020 si è pronunciata la giunta co­munale. La rete scolastica presen­ta un unico istituto comprensivo, denominato “Rodari-Alighieri Spalatro”, istituito a partire dal 1° settembre 2018. Sulla base delle delibere degli organi collegiali del­la scuola a favore del manteni­mento dell’attuale assetto organizzativo e della volontà di cinque organizzazioni sindacali territo­riali pure a favore, la giunta Nobiletti ha deliberato di approvare il piano di dimensionamento della rete scolastica del Comune di Vie­ste per l’anno scolastico 2019/2020 con il mantenimento dell’attuale assetto organizzativo. La decisio­ne, si legge nella delibera, “pro­duce risvolti positivi" per quanto concerne una “efficace continuità educativa e del percorso forma­tivo di base; in tale contesto gli educatori possono conoscere e se­guire il processo educativo di ogni alunno dall’ingresso nella scuola dell’infanzia fino alla secondaria di I grado scambiandosi informazioni sulle caratteristiche dell’ap­prendimento dei ragazzi e sulla loro valutazione ed intervenire in tempo utile di fronte ad eventuali difficoltà”. A ciò si aggiunge, la “gestione più flessibile dell’orga­nizzazione: da un lato l’istituto comprensivo qualificandosi come unico interlocutore del territorio può dialogare e coordinarsi con gli enti locali, le associazioni, gli isti­tuti culturali affinché contribui­scano ad arricchire l’offerta for­mativa della scuola, dall’altro uti­lizzare in maniera ottimale le ri­sorse economiche ed umane”. Contraria alla decisione del Co­mune l’organizzazione sindacale ANIEF che aveva presentato un’articolata proposta riguardan­te l’opportunità della creazione di due istituti comprensivi. La rap­presentante sindacale ANIEF ha evidenziato “come si potrebbero articolare i due nuovi compren­sivi, la distribuzione dei plessi e, soprattutto, i vantaggi di una tale scelta por il territorio e per il per­sonale stesso”. Tra i vantaggi di due istituti quelli di “una diver­sificazione dell’offerta formativa per gli alunni e le famiglie, una migliore governance delle scuole: due dirigenze e due DSGA, una migliore prospettiva occupazio­nale: aumento dell’organico sia del personale docente che del personale ATA, un potenziamento sede della dei finanziamenti europei, che potrebbero risultarne quasi raddoppiati”. Giova ricordare, continua, il sindacato ANIEF, che la Regio­ne Puglia, “ha inserito l’I.C. Rodari - Alighieri - Spalatro, con 1304 alunni, tra gli istituti sovra­dimensionati, ossia con un nume­ro di alunni superiore ai 1200. Per­tanto non si comprende, conclu­dono, come, “laddove ci sia la con­creta possibilità di un ampliamen­to della rete scolastica, si possa anche solo ipotizzare di procedere in senso contrario”.

Francesco Bisceglia

Pubblicato in Società

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005