Martedì, 06 Febbraio 2018 10:17

Vieste/ CERCASI CAMPIONI DISPERATAMENTE

Sono passati tre anni dalla prima volta che sono venuto qui, ad OndaRadio, per svolgere le attività riguardanti l’alternanza scuola-lavoro e all’epoca scrissi un articolo nel quale la speranza era quella di avere una rinascita dal punto di vista sportivo per il nostro paese. Ora, a tre anni di distanza mi chiedo: ci sono stati quei progressi tanto auspicati, oppure no? Beh, se parliamo nell’ambito degli eventi sportivi di passi in avanti ne sono stati fatti ed anche molti: sarà forse perché si è finalmente capito che avvenimenti che godono di copertura televisiva a livello nazionale, come ad esempio il passaggio del Giro d’Italia avvenuto lo scorso anno, sono un importantissima vetrina per il nostro territorio? Invece, a malincuore mi duole constatare che i movimenti sportivi che caratterizzano i cosiddetti “sport di gruppo” stiano arrancando sempre più, vuoi perché colpiti dalla dura crisi economica che attanaglia la nostra società e vuoi perché la sporadica partecipazione da parte di noi giovani non stia portando a quel ricambio generazionale che garantirebbe un giovamento sia dal punto di vista sportivo che sociale. Avvicinare le nuove generazioni allo sport è giusto a prescindere, ma ancor di più lo è per la nostra società che, alla luce degli avvenimenti recenti, ha bisogno di identificarsi in una squadra o in un campione capaci di dare risalto davanti ai più di gran parte dei nostri problemi di carattere sociale, come avvenne per il Brasile degli anni 80° che aveva individuato nella figura del mitico ed indimenticabile Ayrton Senna, un beniamino in grado di far gioire ogni brasiliano nonostante tutte le problematiche di quella nazione. A volte basta una persona, il cosiddetto “uomo del destino”, per cambiare in meglio una situazione che è solo apparentemente immutabile. La domanda è: lo troverà anche Vieste?

ANDREA CARIGLIA
V°A LICEO SCIENTIFICO

 

 

-----------------------------------
Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

21 Ottobre 2018 - 10:33:42

IL LIBRO della SETTIMANA/ Generazione super connessa: “Alziamo gli occhi dai cellulari” – I SUPERCONNESSI – Domenico Barillà -

Finita l’ubriacatura, responsabile di una confusione pedagogica senza precedenti, smaltita in parte la paura che sembra avere paralizzato un’intera generazione di educatori, è…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005