Martedì, 25 Settembre 2018 09:26

Terza Categoria/ Peschici, in panchina Vlassis per l’esordio in campionato. Presentato dalla dirigenza insieme ai giocatori

Fumata bianca a Peschici. C’è il nome del tecnico che guiderà la squadra nel prossimo torneo di terza categoria. Sarà Teodoro Vlassis a sedere sulla panchina dei granata. La scelta è ricaduta sul tecnico della vicina Ischitella per il suo grande passato da calciatore e tecnico (ha guidato il Gargano calcio nel cam­pionato di promozione pugliese). «Non mi piacciono le frasi di circostanza - spiega Vlassis - preferisco che sia il campo a parlare. C’è sin­tonia e armonia reciproca tra me i calciatori e la dirigenza, percepita da ambo le parti. Adesso inizieremo a lavorare duro. Con quale obiettivo? Fa­teci lavorare. Lo scopriremo più avanti». Lavori terminati, allora. Il Peschici, che toma in un campionato di categoria dopo cinque anni, toglie i veli, mo­strandosi in tutte le sue no­vità. Nomi alla mano, la trup­pa che ha iniziato la prepa­razione al campionato agli or­dini del neo tecnico sarà frut­to di un buon mix tra calcia­tori esperti e giovani rampan­ti. Ma la ventata di cambia­menti non investirà solo la rosa. Oltre allo staff tecnico, infatti, si registrano movimenti anche a livello dirigenziale. Altri pilastri dirigenziali, ol­tre a quelli attuali, entreranno a far parte della società con un unico obiettivo: portare il Peschi­ci, nel giro di pochi anni, in categorie superiori. “Sarà importante da subito la voglia di fare bene, di far divertire i giocatori e chi verrà a vedere le partite - ammette Vlassis - la scelta di una rosa giovane è stata mirata e già da ora mi auguro che si venga a creare un bel clima tra tutti. Il gruppo sarà fondamentale per il tipo di lavoro che andrò a proporre, che sarà un lavoro concordato con tutto lo staff e con la società, e sarà un percorso fatto di sacrificio, rispetto delle regole, voglia di divertirsi e soprattutto voglia di migliorarsi giorno per giorno. Ringrazio tutti gli atleti, nonché lo staff dirigenziale, abbiamo fatto delle scelte mirate sia sotto l’aspetto qualitativo, sia sotto l’aspetto dell’età dei giocatori in maniera da creare un grup­po omogeneo che possa avere una programmazione di più anni». Il Peschici di oggi lavora nel presente per gettare le ba­si per un futuro fatto in casa. L’obiettivo, infatti, è inserire più giovani possibile nei ran­ghi della prima squadra nel giro di poche annate. «Ragio­nando in chiave futura, te­nendo presente che abbiamo tanti giovani - dice il presi­dente Gianni Ranieri -, pos­siamo tranquillamente ragio­nare che per i prossimi tre, quattro anni avremo un gruppo di atleti giovani e già abituati alla categoria, e se poi dovesse capitare di meritarci in futuro di avere l’obbligo dei giovani perché ci siamo meritati categorie superiori, saremo già pronti con il nostro prodotto interno visto che avremo una bella squadra di “allievi”.

a.v.

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005