“La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”, il brano cantato da Max Gazzè, conquista la sesta posizione finale al 68° Festival di Sanremo vinto da Ermal Meta e Fabrizio Moro (sul podio anche Lo Stato Sociale e Annalisa). Il brano che narra la favola d’amore del monolite viestano ha ottenuto comunque un prestigioso risultato, aggiudicandosi il premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale, riconoscimento assegnato con i voti dei maestri che compongono l’orchestra sanremese.

E’ stato comunque un grande successo per Vieste, catapultato sui media di tutta Italia per le sue bellezze (finalmente) e non per tristi fatti di cronaca. Finito il Festival, Max Gazzè sarà impegnato per la promozione del disco in radio e tv nazionali, ma troverà il tempo per venire a Vieste dove riceverà la cittadinanza onoraria, così come preannunciato dal sindaco Giuseppe Nobiletti nei giorni scorsi.

Pubblicato in Spettacolo
Sabato, 10 Febbraio 2018 16:51

Sanremo 2018 - Stasera la finale

Il 68mo Festival della Canzone Italiana è giunto alla sua ultima serata, quella che deciderà il vincitore. I 20 big in gara torneranno ad esibirsi sul palco del Teatro Ariston di Sanremo presentando la versione originale del pezzo, dopo che nella serata di ieri l’hanno rivisitata cantandola con ospiti da loro scelti. Nel lotto dei favoriti per il successo finale ci sono il duo composto da Ermal Meta e Fabrizio Moro, lo scansonato gruppo de Lo Stato Sociale, Ron, Annalisa, Ornella Vanoni e Max Gazzè. Il cantautore romano sarà il quinto ad esibirsi, riproponendo la soave melodia che accompagna “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”, la cui bellezza è sancita dalla presenza del brano nella fascia di gradimento più alta in tutte le serate in cui è stata presentata.

Il regolamento prevede per questa ultima serata una doppia sessione di televoto: la prima permetterà di stilare una classifica provvisoria dalla quale verranno individuate le tre canzoni che si contenderanno il titolo, assegnato mediante la seconda sessione di voti.

Ricordiamo che si possono esprimere al massimo 5 preferenze tramite l’invio di un sms al 4754751 o chiamando da rete fissa il numero 894001.

Votiamo Max Gazzè!
Votiamo Vieste!
Votiamo il Gargano!
Votiamo Cristalda e Pizzomunno!!!

Pubblicato in Spettacolo

Anche dopo la terza serata, “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” resta in fascia blu, quella che ospita i brani più apprezzati. La fiaba dedicata al monolite viestano che Max Gazzè sta presentando al 68mo Festival di Sanremo continua a conquistare consensi sia tra i critici che tra gli ascoltatori; nella stessa fascia di merito ci sono anche Lo Stato Sociale, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Diodato e Roy Paci, Ornella Vanoni (con Bungaro e Pacifico), e Ron.

La quarta serata prevede l’assegnazione del titolo di vincitore del Sanremo Giovani ma anche l’esibizione di tutte le 20 canzoni proposte dai big, ognuno accompagnato da un ospite a propria scelta. Max Gazzè si esibirà per settimo (presumibilmente il codice per il televoto sarà proprio 07, ma la conferma la si saprà solo nel corso della trasmissione) e avrà con se sul palco due mostri sacri del panorama jazzistico italiano: Rita Marcotulli e Roberto Gatto.

E a proposito di televoto, anche stasera ci sarà la possibilità di inviare le preferenze (fino a 5 per ogni utenza telefonica) tramite sms al numero 4754751 o chiamando l’894001 da rete fissa. Il costo è sempre di 51 centesimi per ciascun voto. Per oggi e domani, in concomitanza con le ultime due serate del Festival, il peso del televoto aumenta rispetto a quello espresso dalla sala stampa e dalla giuria demoscopica (da questa sera sostituita dalla giuria di esperti): le percentuali, infatti, passano da 40-30-30 a 50-30-20, motivo per cui diventa ancora più importante inviare messaggini e fare telefonate.

Il brano “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” è inserito nell’album “Alchemaya” uscito oggi; un’opera contemporanea con influenze progressive, classiche ed elettroniche suddiviso in due atti: il primo è una vera e propria opera sinfonica originale, un racconto misterioso e fantastico sull'origine ed evoluzione del mondo e dell'uomo, mentre il secondo è composto da una selezione di brani di repertorio, rivestiti da un suggestivo arrangiamento orchestrale e tre brani inediti, tra i quali “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”.

Pubblicato in Spettacolo

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005