Mercoledì, 07 Febbraio 2018 11:08

Sanremo 2018: come si televota (per Max Gazzè)

Ha suscitato grande emozione l’esibizione sanremese di Max Gazzè che sul palco del teatro Ariston ha raccontato “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”. Sui social tante sono state le manifestazioni di approvazione del pezzo, non solo da viestani e garganici direttamente interessati, ma anche dai tanti fans del cantautore romano: dopo 12 ore dall’esibizione, il video del brano pubblicato nel canale ufficiale Youtube della Rai è stato visto oltre 50.000 volte risultando tra i più “cliccati” (in testa a questa particolare classifica c’è il video di Ermal Meta e Fabrizio Moro, favoritissimi per la vittoria finale, che hanno quasi sfondato il muro delle 200.000 visualizzazioni ma sono a rischio squalifica per presunto plagio). Unanime è anche il consenso della critica, in primis coi decani Ernesto Assante e Gino Castaldo che si sono così espressi: “Perfetto. Difficile fare di meglio. Scritta benissimo, arrangiata benissimo, con un testo bellissimo. Gazzè (e suo fratello) al meglio” – “Evviva evviva, una sconosciuta leggenda della nostra tradizione popolare, che diventa canzone, sinfonica e narrativa. ‘Ti aspetterò, foss’anche per cent’anni io ti aspetterò’ è il verso da conservare”.

La formula voluta da Claudio Baglioni per questo Sanremo non prevede eliminazioni e/o classifiche parziali, ma solo “fasce di merito” a fine di ogni serata, sulla base dei giudizi espressi dalla giuria demoscopica; “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” è stata inserita in quella blu, la fascia che ospita i sei brani più votati, assieme a quelli di Annalisa, Lo Stato Sociale, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Nina Zilli, Noemi e Ron.

Oltre a queste valutazioni e a quelle espresse dalla sala stampa, determinante sarà il televoto da casa che ognuno può effettuare con l’invio di sms al 4754751 o chiamando da telefono fisso il numero 894001; in entrambi i casi è possibile esprimere al massimo 5 voti al giorno per ogni utenza telefonica (fissa o mobile), ognuno al costo di 51 centesimi di Euro che verranno scalati dal credito telefonico o addebitati in bolletta. Se nel corso della prima serata si poteva votare esclusivamente durante l’esecuzione del brano, da stasera e fino a sabato ci sarà un’unica sessione di televoto lunga quanto l’intera serata, ma con un dettaglio da non trascurare: oggi e domani i 20 big in gara si esibiranno 10 per sera e si potrà votare esclusivamente per i 10 cantanti previsti per quella serata. Max Gazzè tornerà sul palco dell’Ariston nella serata di giovedì, quindi chi vorrà “televotare” per lui dovrà farlo in quella serata, oltre che venerdì e sabato quando torneranno ad esibirsi tutti i concorrenti.

Il regolamento del Festival 2018 ha assegnato un peso determinante, quasi decisivo, proprio al voto da casa rispetto alle valutazioni della sala stampa e della giuria demoscopica: 40-30-30 sono le rispettive percentuali per le prime 3 serate, che diventano addirittura 50-30-20 per quelle di venerdì e sabato.

L’appello che la redazione di Ondaradio sente di lanciare a tutti i suoi ascoltatori e lettori è di partecipare al televoto per spingere “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” più in alto possibile nella classifica finale. Ognuno per la propria possibilità, direttamente e invogliando amici e clienti delle strutture ricettive, può dare una piccola spinta a Max Gazzè e, di conseguenza, aumentare la visibilità per Vieste con le inevitabili ripercussioni positive che arriveranno sul piano turistico.

Ricarichiamo il cellulare, quindi, e diamo sfogo al ditino per mandare sms al 4754751, ma non stasera!

Video

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005