Il candidato al Senato di Forza Italia sabato 17 e domenica 18 febbraio sarà in 23 comuni, uno dopo l’altro, per raccogliere le istanze del territorio

Ben 460 chilometri, 23 comuni, due province, in sole 24 ore, nell’arco di un weekend. È la “pazza idea” di Sergio Silvestris, che sabato 17 e domenica 18 febbraio compirà un tour de force visitando tutti i paesi che comprendono il vasto collegio elettorale in cui è candidato al Senato per Forza Italia, l’uninominale Puglia 3. Il viaggio, a tamburo battente, partirà sabato 17 febbraio da Rocchetta Sant’Antonio (Foggia) alle ore 14.30 e terminerà il giorno successivo alle ore 21 a Trani. Silvestris, con tappe e orari scanditi, batterà palmo a palmo il collegio, dal sub-appenino dauno sino alle coste della Bat, passando per il Gargano e le Murge. Circa dieci ore totali di viaggio, il resto del tempo impiegato ad incontrare cittadini, sostenitori e simpatizzanti. Città per città, Silvestris ascolterà le storie, le proposte e i suggerimenti di chi vive e conosce le comunità. E, seguendo il leit motiv della sua campagna elettorale, improntata alla concretezza, prenderà impegni precisi, che la prossima settimana sancirà ufficialmente sottoscrivendo il “Patto con la Nostra Terra”.

Di seguito le tappe di sabato 17 febbraio:

Rocchetta 14.30 Bar Leone - Corso Principe Umberto, 56

Candela 15.15 Bar Le delizie - Corso Vittorio emanuele, 47

Ascoli Sat. 15.45 Sede Via Ruggiero Bonghi

Stornarella 16.30 Sede Piazza Umbero I

Stornara 17.15 Dolcè - Via Ettore Fieramosca

Ortanova 18.00 Sede forza italia Corso Aldo Moro 8 - Corso Umberto I 70 sede fratelli d'italia

Ordona 18.45 Via da Noia - Isola Pedonale

Castelluccio 19.30 Piazza Municipio

Carapelle 20.15 Sede Piazza Municipio

Carpino 22.00 Ristorante Villa Costanza- Via della Repubblica 39

Queste, invece, le tappe di domenica 18 febbraio:

Monte Sant'Angelo 8.30 Sede Corso Vittorio Emanuele 119

Mattinata 9.15 Bar Gabrielino-Via Giuseppe Garibaldi 4

Manfredonia 10.00 Bar stella-Corso Manfredi 248

Zapponeta 10.45 Piazza Aldo Moro

Margherita di Savoia 11.30 Via Africa Orientale 77

Trinitapoli 12.15 Viale Vittorio Veneto 41 - Sede

San Ferdinando 13.00 Bar Torino - Piazza Della Costituzione, 31

Cerignola 17.00 Comitato Via Roma 1

Canosa 18.00 Comitato Corso San Sabino

Andria 19.00 Hotel Ottagono

Barletta 20.00 Comitato Via Monfalcone 55

Trani 21.00 Comitato Via Moro 18

Pubblicato in Politica

Sorteggio con il rispetto della parità tra sessi, esclusione dei consiglieri comunali e di chi è stato nominato alle ultime elezioni: sono questi i criteri stabiliti dalla Commissione Elettorale del Comune di Vieste per individuare gli scrutatori per le elezioni politiche del prossimo 4 marzo. La commissione, composta dal Sindaco Giuseppe Nobiletti e dai consiglieri Azzarone, Marchetti e Siena, ha confermato quanto già adottato per il referendum di dicembre 2016, ribadendo di voler dare un netto taglio col passato, quando i nominativi venivano indicati direttamente dai consiglieri comunali (i soli esponenti PD della precedente amministrazione individuavano gli scrutatori tramite un sorteggio dando priorità ai disoccupati).

Questo l’estratto del verbale con cui vengono elencati i criteri per la selezione:

La commissione ha ritenuto di nominare gli scrutatori secondi i seguenti criteri:

  1. nomina degli scrutatori con estrazione mediante sorteggio pubblico tra gli iscritti all’albo con rispetto della parità di genere (qualora gli scrutatori da nominare siano di numero dispari, sarà data preferenza al sesso femminile);
  2. verranno scartati, seppur sorteggiati, coloro che sono stati già nominati scrutatori dalla Commissione Elettorale Comunale nella ultima consultazione elettorale;
  3. la graduatoria per le sostituzioni (elenco”B”) sarà formata dai sorteggiati scartati per esubero di genere, in ordine di estrazione, e verrà opportunamente integrata, fino al completo raggiungimento del numero necessario, mediante sorteggio a seguire (in tal caso senza considerare la parità di genere);
  4. saranno scartati altresì gli scrutatori sorteggiati che attualmente ricoprono la carica di consigliere comunale.

Come precisato nel verbale, non potranno essere incluse nelle liste per le elezioni dei rappresentanti di Camera e Senato quelle persone già nominate dalla Commissione Elettorale alle ultime elezioni, ossia al referendum di dicembre 2016; è, invece, ancora nominabile chi ha fatto da scrutatore a quella tornata elettorale ma solo se individuato dinanzi ai seggi per sostituire chi non si è presentato.

Il sorteggio sarà aperto al pubblico e si svolgerà domani 10 febbraio alle ore 10:30 presso la sala consiliare. Saranno estratti 43 nominativi (22 donne e 21 uomini) che saranno inseriti nella lista dei titolari, e altrettanti per la lista delle riserve dalla quale si attingerà qualora uno o più titolari dovesse comunicare l’impossibilità ad assolvere l’incarico entro le 48 ore successive alla ricezione della nomina.

Pubblicato in Avvisi

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005