Alessio Hoxha e Lorenzo ragno ancora con la canotta della Bisanum Viaggi Vieste

In linea con la politica intrapresa dalla Bisanum Viaggi Vieste nella passata stagione, la società si è impegnata nella conferma dei migliori prodotti del vivaio vincolando per un'altra stagione i giovani Alessio Hoxha e Lorenzo Ragno.

La giovane guardia tiratrice Alessio Hoxha, in forte crescita nelle prestazioni ha concluso la passata stagione con una media di 8 punti in circa 20 minuti di utilizzo risultando uno dei giocatori più pericolosi quando attacca il ferro grazie alla sua esplosivitá.18 anni compiuti da poco si è fatto apprezzare anche per la sua tenacia ed aggressività in difesa che unite al suo fisico gli permettono di difendere anche su giocatori più alti.

Lorenzo Ragno ha cominciato la stagione che è da poco conclusa ai margini della rosa titolare conquistando sempre più spazio fino alle ultime 8 gare in cui, complice l'infortunio di Compagnoni, ha dimostrato di avere la stoffa per reggere i ritmi di una serie C competitiva come quella pugliese.

Entrambi gli atleti 2 settimane fa si sono laureati campioni under18 silver della regione.

Le notizie di mercato più interessanti non tarderanno ad arrivare con alcuni affari in via di conclusione in cui mancano davvero solo le firme.

Pubblicato in Sport

Domenica 24 giugno si è svolto a Vieste nel villaggio Verdemare, con il maestro Gianfranco Capurso, lo stage di tecniche di Muay Thai e K1, al quale hanno partecipato i ragazzi della Full Contact Vieste e altre scuole della provincia.

E’ stato uno stage di tre ore dedicato alle tecniche da combattimento, il maestro Gianfranco Capurso ha dimostrato di avere una grande capacità professionale nell’impartire queste tecniche a tutti i partecipanti.

Anche il maestro Santino Abatantuono è rimasto molto colpito dalla bravura e dalla professionalità del maestro Gianfranco Capurso.

Un ringraziamento speciale va al villaggio turistico Verdemare, in particolare a Natale Corso e a tutti i partecipanti e i genitori che hanno aderito allo stage e credono in me.

Pubblicato in Sport

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico - Vieste –
tel 0884 707899 –
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Società

"E quando le cose ti chiamano, ti chiamano. Quando sono lì, sono lì per noi. Non importa se ci sono state per un secondo o da sempre."
Giuseppe Catozzella

Iniziamo questa terza edizione degli aperitivi letterari con un libro che è un augurio per tutti noi.
E tu splendi, l'ultimo di Giuseppe Catozzella è ciò che ognuno di noi vorrebbe sentirsi dire non in alcuni momenti della vita ma ogni benedetto giorno. "E tu splendi" non solo perché sei unico e irripetibile oggetto d'amore ma anche "e tu splendi" come intelligenza, sguardo sulle cose, attrattiva di bellezza che tutta la realtà esercita su di noi. E tu splendi, perché non possa essere omologato ad un sistema di massa che annebbiala la coscienza e ci rende codardi nel presente.
E tu splendi, come promessa di bene.

Ingresso gratuito - al termine della serata sarà offerto un aperitivo a tema.

A cura dell'associazione Seconda stella a destra, l'assessorato alla cultura del Comune Di Vieste e Cartolibreria Disanti.

Pubblicato in Cultura

Si terrà il 27 giugno a Vieste prossimo lo shooting fotografico "Tribute to Dolce e Gabbana”. 

Il programma della manifestazione, che si ispira agli spot pubblicitari di Dolce e Gabbana, è rimasto invariato: si terranno alcuni scatti fotografici nelle ore mattutine (dalle 10.00 alle 12.30) presso il White Hotel (via Italia 2, località Sant’Andrea – Vieste) e nel pomeriggio (dalle 17.00 alle 19.00) nella zona portuale e sul lungomare.

Un tributo a Dolce & Gabbana sulle spiagge di Vieste. Un inno al made in Italy e alla valorizzazione dei colori e dei talenti nazionali”, sottolinea ancora una volta Max Arcano, direttore della Comunicazione della “Telemasud Artstudios”, che organizza la manifestazione. “Abbiamo deciso di metterci in gioco per fare un omaggio alla genialità e alla creatività della moda italiana. A tal proposito, abbiamo scelto due stilisti italiani per eccellenza. Dolce e Stefano Gabbana, dal 2013 in poi, hanno dato vita, con i loro spot e campagne pubblicitarie, ad una visione strabiliante ed immaginifica dello Stivale, sottolineando, in particolar modo, la bellezza del Meridione con il suo mare, la sua pasta, i gelati artigianali, le raffigurazioni sacre, le tradizioni, ma anche la natura rigogliosa e il suo “potere” bucolico. Per questo abbiamo pensato di realizzare uno shooting professionale che potesse raccontare qualcosa di importante: in chiave “reportage fashion street” e “beach wear”, un gruppo di fotografi professionisti (Massimo Ruvio, Mario Vitolo, Fernando Vecchini, Luigi Carbonaro, Marco De Leo, Daniela Citto, Checco De Tullio) scatteranno istantanee alle modelle che interpreteranno lo spot, sullo sfondo dello splendido mare di Vieste e di alcuni degli scorci più belli del Gargano. Non solo. Le modelle cercheranno di coinvolgere la gente del posto a diventare protagonista dello shooting fotografico, invitando bagnanti, pescatori, bambini, passanti, a partecipare come modelli allo spot pubblicitario. Non si tratterà, quindi, di una copia della campagna pubblicitaria dei due stilisti internazionali, ma piuttosto di una nostra interpretazione, sempre con l’obiettivo di celebrare l’originalità e il fascino della cultura italiana, attraverso le bellezze del Gargano e della sua gente”.

Protagoniste dello spot saranno le modelle Loredana Stefhanie Evangelista, Silvia Paola Possidente, Mariamichela Sarcinelli, Melissa Salvemini, Mircea Moldovan, Silvana Sibilano, tutte professioniste, coadiuvate dai fashion designer Luciano Lapadula, storico della moda e Magda Palazzi dell’atelier “Miss Monroe Clothing”, oltre che dalla stylist Letizia Piarulli. Ad occuparsi del make-up delle modelle sarà l’Accademia del Trucco di Foggia, mentre delle acconciature l’hair styling Mirella Fusaro.

 “Giocheremo con i meravigliosi colori della natura, sull’incantevole Gargano, nella piccola cittadina di Vieste, valorizzando le tradizioni, il mare e le attività del posto attraverso l’estemporaneità degli abiti, dei trucchi, degli stili. Cercheremo di catturare attimi speciali con le nostre immagini, promuovendo il territorio italiano e la sua bellezza, attraverso l’esaltazione della creatività che ci ha sempre distinto in tutto il Mondo – conclude Arcano - . Ringrazio per la collaborazione tutti i protagonisti di questo shooting fotografico: in particolar modo Marco Carmassi, special guest, fotografo free lance di “National Geographic”. Ma ringrazio anche Vito Luisi, che sarà insieme a me, il fotografo ufficiale della manifestazione; grazie anche a Mary Littlebells, fashion and travels blogger, per la preziosa collaborazione”.

Pubblicato in Manifestazioni

La frutta e le occasioni che aspettavi: tanti differenti prodotti: dalla frutta di stagione, alle verdure, patate, carote, legumi ecc. a prezzi all’ingrosso.

Scegli il MITO: Giorgio Frutta e fai GOL!!

LA ConVENIEnza da GIORGIO FRUTTA è certa!!

........ti aspettiamo al MERCATINO adiacente il CAMPO SPORTIVO

Pubblicato in Avvisi

Si sono appena concluse la terza e la quarta serata della XXI Rassegna musicale GIUNGNO IN CONCERTO; rassegna musicale organizzata dall’associazione musicale NUOVA DIAPASON di Vieste e che vede come direttori artistici i maestri Maria Candelma e Pietro Loconte.

Tanti i ragazzi che hanno preso parte a queste serate. La serata del 22, svoltasi all’auditorium Spalatro “VIAGGIO NELLA MUSICA POP”, ha visto l’esibizioni di numerose band nel genere pop e non solo, con la partecipazione di tutte le classi di strumento , con ragazzi in età compresi tra i 12 e 15 anni.

Grandi emozioni ha regalato la serata di sabato 23, con il recital pianistico “DAL ROMANICISMO AI NOSTRI GIORNI”, recital che ha visto l’esibizione dei giovanissimi Michael Berardi, Virginia Corricelli e Yvonne Silvestri. Ragazzi che si sono esibiti in pagine memorabili di musica classica, guidandoci nell’ascolto di autori come Beethoven, Chopin, Mandelssohn, Liszt, Rachmaninov. Un repertorio maturo e virtuosistico, che ancora una volta ha messo in risalto l’elevato livello raggiunto da questi pianisti e il loro grado di maturità.

L’associazione musicale NUOVA DIDAPSON, termina la sua rassegna martedì 26, presso l’anfiteatro “Carlo Nobile”, alle ore 21.00, con lo spettacolo di fine anno “EXPRESSIONS IN MUSIC”, appuntamento che vedrà l’esibizione dei ragazzi più maturi artisticamente della scuola, appartenenti a tutte le classi di strumento con la partecipazione della scuola di danza “Passi d’arte”. Evento assolutamente da non perdere.

Vi aspettiamo numerosi.

Pubblicato in Spettacolo

Si dice soddisfatto dell’operato dei propri uomini il Comandante Vicario della Polizia Locale di Vieste Isp. Sup. DIMAURO Gaetano. Da una nota a sua firma apprendiamo che anche quest’anno la Polizia Locale di Vieste ha un Nucleo Operativo Spiagge coordinato dall’Isp. RICCARDI Pietro e che tale nucleo è stato equipaggiato con due veicoli speciali e precisamente due ATV (All Terrain Vehicles, detti comunemente QUAD) CFORCE 450 cc 4x4 prodotti dalla CFMOTO e powered by ROTAX. L’acquisto di tali veicoli è stato fortemente voluto proprio dal Comandante Vicario della Polizia Locale di Vieste Isp. Sup. DIMAURO Gaetano, che in perfetta sintonia con l’amministrazione comunale nella persona del Sindaco Avv. Giuseppe Nobiletti e del Dirigente Amministrativo Dott. Angelo Raffaele VECERA ha reperito i fondi per tale acquisto in tempo per la stagione estiva.

Bene, se siamo abituati a vedere soltanto in televisione veicoli del genere in dotazione alla Polizia di Miami, ben presto ci abitueremo a vederli sempre più frequentemente sulle nostre spiagge per contribuire insieme ai personale addetto al salvataggio di tutti gli stabilimenti balneari a rendere la permanenza in spiaggia decisamente più sicura e tranquilla.

Sono stati controllati diversi ambulanti intenti a vendere chincaglieria in spiaggia e siccome tale attività è tassativamente vietata, la merce è stata posta sotto sequestro. Sequestrato anche un autocarro FIAT SCUDO e tutto il contenuto, ad un commerciante che effettuava la vendita in una zona assolutamente vietata violando le disposizioni della Legge Regionale 24 del 2015 e le disposizioni comunali. Sui luoghi è intervenuto il Soccorso Stradale per rimuovere tale veicolo e portarlo in depositeria giudiziaria.

Le operazioni messe a segno sono state di volta in volta comunicate al Signor Sindaco di Vieste, l’Avv. Giuseppe NOBILETTI, che si è complimentato con il personale operante.

Tale servizio si basa altresì su una importantissima attività di prevenzione ed informazione, infatti gli uomini dell’Unità Operativa Spiagge – Beach Patrol hanno istruito diversi proprietari di cani sulle modalità di condotta dei propri amici a quattro zampe in spiaggia e su quello che non è consentito fare.

Altro aspetto importante consiste nell’avvisare le persone in spiaggia sui comportamenti che si devono o che non si devono fare, sulle corrette modalità di smaltimento dei rifiuti, i divieti imposti dalla normativa in vigore.

La polizia locale intende utilizzare questi veicoli anche per prevenire e reprimere l’abbandono di rifiuti in punti sensibili, soprattutto in periferia, in stretta collaborazione con il Dirigente del Settore Ambiente Dott. Luigi VAIRA sempre molto attento a questo delicatissimo argomento.

Anche quest’anno la Polizia Locale di Vieste chiede di collaborare, segnalando abusi sia telefonicamente (0884.708014) sia a mezzo email ai seguenti indirizzi:
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.     
Pec:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.     

La parola d’ordine è: TOLLERANZA ZERO.        

dal Comando Polizia Locale di Vieste

Isp. RICCARDI Pietro

Pubblicato in Società

Questa sera alle ore 23.00 il Piazzale "Europa" dovrà essere liberato dalle autovetture in occasione del mercato quindicinale che si terrà domani 25 Giugno 2018.

Polizia Municipale: 0884/708014 – 0884/700088 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Qui di seguto si allega la relativa Ordinanza.

Pubblicato in Avvisi

Nella serata di ieri, a Vieste, i Carabinieri della locale Tenenza, unitamente ai colleghi della Compagnia di Intervento Operativo di Bari, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino rumeno di 26 anni,  Marius Florinel Tudor, con le gravi accuse di maltrattamenti contro familiari e sequestro di persona.

Una pattuglia della Tenenza di Vieste è intervenuta presso una "braceria" di Vieste, dove era stato segnalato un individuo che, armato di coltello, aveva minacciato alcuni dipendenti. Giunti immediatamente sul posto, ai militari veniva confermato che poco prima una dipendente era stata portata via con la forza e sotto la minaccia di un coltello dal suo ex compagno, del quale veniva però fornita solo una sommaria descrizione. I Carabinieri si sono quindi immediatamente attivati nella ricerca dei due, imbattendosi poco dopo in una giovane donna rumena che, ancora visibilmente scossa, riferiva loro di essere appena riuscita a sfuggire al proprio sequestratore. La ragazza raccontava quindi che circa un'ora prima, nel rientrare nella propria stanza, occupata insieme ad una collega sopra al ristorante, aveva notato la porta d’ingresso socchiusa, e che erano spariti i documenti. Tale circostanza l'aveva preoccupata, facendole subito sospettare che c'entrasse in qualche modo il proprio ex fidanzato, TUDOR Marius Florinel, dal quale si era recentemente lasciata per il suo carattere irascibile e violento. Ed infatti, all'improvviso Tudor dopo aver sfondato con un calcio la porta della stanza, l'aveva afferrata per i capelli e, minacciandola con un grosso coltello da cucina, l'aveva trascinata fuori, lasciando all'interno la sola sua coinquilina in preda al terrore. Si erano così incamminati per circa 200 metri lungo una strada di campagna, sino ad una baracca abbandonata, dove l'aveva costretta ad entrare. A questo punto però, il TUDOR, allarmato dall'avvicinarsi delle sirene delle pattuglie dei Carabinieri, dopo averla minacciata di morte affinché non chiedesse aiuto, si era distratto nel tentativo di barricare gli accessi, e lei ne aveva approfittato per fuggire, andando infine incontro ai militari che stavano pattugliando i paraggi.

Un'altra squadra di Carabinieri, che intanto aveva proseguito le ricerche, era riuscita a rintracciare il fuggiasco presso una stazione di servizio, con ancora addosso il coltellaccio usato poco prima.

L’immediata attività di indagine, espletata anche attraverso l’escussione di tutte le persone presenti ed informate sui fatti, in merito non solo ai fatti della serata stessa bensì anche per le violenze precedenti, ha così consentito in brevissimo tempo ai Carabinieri di Vieste di acclarare la veridicità e concretezza di importanti elementi di colpevolezza a carico di TUDOR, che è quindi stato tratto in arresto con le gravi ipotesi di reato di sequestro di persona e maltrattamenti contro familiari.

Al termine delle formalità l’uomo è stato portato al carcere di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicato in Cronaca

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005