In aumento anche i casi di autolesionismo. Dai 108 registrati nel 2008, siamo a già a quota 307 nel 2016, rilevazione aggiornata al 28 novembre. “A differenza di quanto avveniva in passato, quando il tentativo di suicidio in molti casi era per fini dimostrativi – rilevano dal Centro Antiveleni – oggi si ricorre a questi metodi per potersi annullare”. Tra i metodi che si stanno pericolosamente affermando negli ultimi tempo c’è l’assunzione di un farmaco molto diffuso per la cura dell’influenza (che non riportiamo per ovvie ragioni) che, assunto in dose massicce, provoca l’epatite fulminante e l’intossicazione virale che porta spesso alla morte. La fascia più a rischio è quella compresa fra i 30-60 anni.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Riaprono speranze per gli olivicoltori del Salento danneggiati dalla Xylella, le neve e il gelo di questi giorni nel Mezzogiorno. «Il batterio della Xylella fastidiosa non teme la neve né l'inverno rigido perché vive tranquillo nei vasi dove circola la linfa delle piante, di fatto protetto dalle intemperie. Ma l'abbassamento repentino delle temperature e la neve possono uccidere i vettori, quegli insetti che pro­pagano la fitopatologia che tanti danni ha creato all'olivicoltura del Salento. Il maltempo dunque non ha vantaggi diretti nel contrasto alla Xylella ma indiretti sì, nella misura in cui la neve uccide gli insetti che la diffondono». Lo ha detto Pio Federico Roversi, ricercatore entomologo del Centro ricerca di Difesa del «Crea», Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria. Gli insetti vettori, per lo più le, cosiddette «sputacchine». «non vanno in letargo, vivono all'aperto e non cercano rifugi - spiega l'entomologo -"e soprattutto non sono abituati ad andare incontro a inverni rigidi. Negli anni si sono acclimatati al Sud e proprio per questo potrebbero essere decimati dal gelo e dal crollo delle temperature E tanto più questa popolazione andrà incontro a mortalità, tanto più in primavera potremmo circoscriyere l'area contaminata dalla Xylella fasti­diosa». La neve potrà essere amica anche della viticoltura. «Un insetto affine ai vettori della Xylella, le temute "sputacchine", è lo Scafoideo, una cicalina dorata che trasmette malattie alla vite. Anche questi esemplari- conclude Roversi - non vanno in letargo e non fermano il metabolismo per mesi. Sono quindi esposti e a rischio, con sollievo dei viticoltori per il freddo polare che sta mettendo a dura prova il centro-sud”.

 

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR
DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

In vista del previsto calo delle temperature dal pomeriggio di giovedì 5 gennaio e per i giorni successivi e della possibilità di precipitazioni nevose su parte del territorio regionale, il vicepresidente e assessore alla Protezione civile, Antonio Nunziante comunica che “il sistema della Protezione civile regionale è pronto ad affrontare la situazione. Tutti gli enti e gli operatori sono stati allertati per quanto di loro competenza e la sala operativa regionale sarà aperta 24 ore su 24 per coordinare le necessità".

Coinvolti gli enti che si occupano della viabilità provinciale ed extraurbana, oltre che delle forze dell’ordine, dell’Anas e della società Autostrade. "Anche i Comuni sono stati avvisati della possibilità dell’arrivo di neve e per questo mi sento di tranquillizzare i cittadini perché finora stiamo tutti lavorando per affrontare e risolvere i problemi che dovessero presentarsi”, conclude Antonio Nunziante.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

Un passo avanti verso i campi di cannabis legali in Puglia. La giunta della Regione ha approvato il disegno di legge regionale 'Uso terapeutico dei farmaci cannabinoidi nell'ambito del sistema sanitario regionale, per le terapie del dolore e delle cure terminali, patologie neurologiche, infiammatorie croniche, degenerative, autoimmunitarie e psichiatriche'. Un testo composto da sei articoli con l'obiettivo principale di costituire un progetto pilota per la coltivazione, produzione e distribuzione regionale di sostanze a base di cannabis per motivi terapeutici.

Il progetto pilota dovrà essere realizzato da una Ats, associazione temporanea di scopo (senza finalità di lucro e costituita da università, enti di ricerca, associazioni di volontariato e soggetti privati che lavorano nel settore farmaceutico) che dovrà essere individuata dalla Regione tramite una manifestazione di interesse. Spetterà all'Ats redigere il progetto per la coltivazione della cannabis che dovrà avvenire nelle campagne pugliesi.

Il preparato dovrà poi essere inviato in un centro regionale unico per la preparazione dei ritrovati galenici (si pensa all'Oncologico di Bari per lo svolgimento di questo compito). Il progetto sarà interamente finanziato dal sistema sanitario regionale: "Con i soldi che attualmente spendiamo ogni anno per acquistare farmaci dall'Olanda - commenta Giovanni Gorgoni, direttore dell'Ares, che ha firmato la proposta di legge - possiamo finanziare il progetto".

Si tratta di medicinali importanti (prescritti dal medico curante nei casi in cui i trattamenti standard non producano risultati concreti) che hanno molti effetti benefici già confermati dal mondo scientifico come la riduzione del dolore provocato dalla sclerosi multipla o dalla lesione del midollo spinale, la riduzione del senso di nausea provocato da chemio e radioterapia o da terapia per Hiv, l'effetto stimolante dell'appetito negli anoressici e nei pazienti oncologici e la riduzione dei movimenti di chi è affetto da sindrome di Tourette.

Nel corso del 2015 i circa 300 pazienti pugliesi hanno fatto uso di 44 chili di cannabis sotto varie forme terapeutiche, provenienti da centri autorizzati dell'Olanda. Un consumo in crescita costante. Per rifornirsi, il sistema sanitario regionale ha speso diverse centinaia di migliaia di euro L'approvazione
del disegno di legge è avvenuta nell'ultima riunione di giunta di fine anno scorso, ma il testo è presente solo dai primi di gennaio sul sito del consiglio regionale. Ora quella proposta dovrà essere prima vagliata dalla commissione regionale competente e poi dovrà essere approvata dal consiglio regionale. Ma lo scoglio più arduo sarà il bollino verde da parte del ministero della Salute e dell'Aifa che dovrà essere ottenuto dall'Ats.

 

 

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR

DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sanità

Puglia sempre più maglia nera, anche se la crisi economi­ca che ha investito l'Italia negli ultimi anni ha portato un nume­ro crescente di famiglie e picco­le imprese a ritrovarsi sommerse dai debiti cui non si riesce, purtroppo, a fare fronte. Una si­tuazione che coinvolge miglia­ia di consumatori e società an­che in Puglia. Esiste tuttavia nel nostro ordinamento una leg­ge pressoché sconosciuta il cui obiettivo è proprio aiutare con­sumatori e aziende a ridurre il carico di debito accumulato ne­gli anni - spiega il Codacons - Si tratta della legge n. 3 del 27 gennaio 2012, che introduce le procedure di composizione del­la crisi da sovra-indebitamento; strumenti per mezzo dei quali ai cittadini e alle piccole impre­se è data la possibilità, con l’in­tervento del giudice, di ridurre i debiti diventati eccessivi fino al 50% del loro importo. Proprio a tutela delle famiglie e delle pic­cole imprese in difficoltà, il Co­dacons lancia oggi anche ID Pu­glia una azione legale contro il sovra-indebitamento: tutti i cit­tadini e i piccoli imprenditori strozzati dai debiti, seguendo la procedura indicata sul sito wwwcodacons.it, possono otte­nere l'aiuto di uno staff di legali ed esperti dell'associazione, che valuteranno le singole posi­zioni e assisteranno consuma­tori e aziende nell'iter da avviare per ottenere la riduzione fino al 50% dei debiti accumulati. La legge infatti prevede tre diverse procedure a favore dei soggetti sovra-indebitati: l'accordo di ristrutturazione dei debiti, il pia­no del consumatore e la liquida­zione di tutti i beni. Tutte le fa­miglie e le imprese della Puglia strozzate dai debiti possono ve­rificare attraverso il Codacons se ricorrano i presupposti per ottenere i benefici previsti dal­la legge e valutare la procedu­ra più adeguata da avviare per salvare il proprio patrimonio. I nume­ri pugliesi fanno spavento: dei 5 miliardi di euro in meno che in questo ultimo anno sono sta­ti concessi alle famiglie italiane, quasi 3 (pari al 59% del totale) sono stati «tagliati» alle fami­glie del Mezzogiorno. Per contro, si consolida il rischio usura proprio in queste realtà del pro­fondo Sud. Dall'analisi dell'in­dice del rischio usura realizza­to ormai da più di 15 anni dalla Cgia, emerge che nel 2012 la Campania, la Basilicata, il Molise, la Calabria, la Puglia e la Sicilia sono le Regioni dove la «penetrazione» di questo dram­matico fenomeno socio-econo­mico ha raggiunto livelli molto preoccupanti. Dal 2009 - sotto­linea da parte sua Federconsu­matori - le consistenze debito­rie delle famiglie hanno iniziato a ridursi. Le famiglie hanno co­minciato a diminuire fortemen­te gli acquisti anche rateali fino a tornare a livelli antecedenti il 2008. E se al Sud le famiglie non sorridono, non va meglio per le aziende agricole, sottolinea Col­diretti. Proprio nel Mezzogior­no, le aziende del primo setto­re si sono viste tagliare di quasi la metà (-45%) i crediti erogati. Tagli anche alle aziende agricole delle isole (-30%) mentre migliorano i prestiti alle aziende del Centro (+ 15%) del Nord Est (+6%) e del Nord Ovest (+3%). Non vanno trascurati i segnali più incoraggianti che si rile­vano per il credito erogato alle aziende agricole nelle regioni del centro (+15%) del Nord Est (+6%) e del Nord Ovest (+3%), ma il bilancio a livello nazionale registra un'ulteriore contrazio­ne del credito all'agricoltura del 4% nel primo trimestre dell'an­no, determinata soprattutto dalla dinamica negativa del Mezzo­giorno e della Puglia in partico­lare.

Antonio De Luigi
quotidiano Foggia

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR
DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------
MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

“La proroga quasi quadriennale, dal luglio 2017 al 2020, del termine per le concessioni del commercio su aree pubbliche è un fulmine a ciel sereno per il settore. La metà dei comuni della Regione Puglia ha già attivato le procedure per rinnovarle. Cambiare in corsa le regole del gioco, ad appena sette mesi dalla scadenza inizialmente prevista, non farà altro che creare ulteriore confusione ed incertezza”. A dichiararlo è Luigi Rodelli, presidente provinciale di Anva, l’associazione Confesercenti del commercio su aree pubbliche.

Prosegue Rodelli: “Abbiamo sempre contestato e contrastato la direttiva Bolkestein e abbiamo lavorato duramente a livello nazionale per raggiungere in sede di Conferenza Stato Regioni un accordo sul rinnovo delle concessioni che tutelasse i circa 200mila imprenditori del settore ed i loro dipendenti. A livello provinciale abbiamo incontrato la maggior parte dei Comuni per garantire agli operatori la maggiore uniformità per l’espletamento dei bandi. Lo stop di tre anni stabilito dal governo, però, rende il settore complessivamente più fragile, perché rinvia la soluzione definitiva della questione. Sorprende inoltre l’inserimento dell’intervento nel milleproroghe, in assenza di scadenze al 31 dicembre 2016. La stessa Regione Puglia che ha già adottato provvedimenti al riguardo non ci risulta essere stata preventivamente consultata, nonostante le Regioni abbiano piena competenza in materia di commercio su aree pubbliche».

Conclude il presidente provinciale di Anva: “In generale, comunque – conclude Rodelli –, ci aspettavamo una proroga tecnica temporalmente più contenuta. Anche in virtù del fatto che la maggior parte dei Comuni della Provincia di Foggia ha già emanato i bandi. Proprio nella giornata di ieri sono stati pubblicati sul Bollettino Regionale gli ultimi bandi. Sulla legittimità della norma si pronunceranno gli enti competenti, nel frattempo, in attesa della conversione in Legge, agiremo nel modo più efficace per dare le massime tutele agli imprenditori che esercitano la propria attività su aree pubbliche”.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

Rientrano a casa i docenti che hanno preso servizio in altre regioni. L’obiettivo di garantire un anno normale e restituire serenità agli insegnanti sembra raggiunto. Restano aperte alcune questioni.
Rientrano a casa senza aspet­tare tre anni i docenti che hanno preso servizio in altre regioni e ritrovano la possibilità di essere assunti gli insegnanti delle Gae che non hanno fatto domanda di assunzione per evitare di andare fuo­ri regione. Riprende valore il pun­teggio maturato con l'esperienza e il servizio pre ruolo e in altro ruolo prestato nella scuola statale; i di­rigenti scolastici dovranno tenerne conto. Sulla chiamata diretta si discute ancora per evitare discre­zionalità. Che il clima fosse cam­biato anche nella scuola italiana subito dopo il referendum lo si era capito. Ma che un accordo sulla mobilità fosse raggiunto con la soddisfazione di tutti nessuno lo prevedeva, Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola, Snals Confsal hanno si­glato un'intesa con la quale ven­gono sciolti i nodi politici che hanno condizionato finora l'avvio di una vera trattativa sulla mobilità del personale scolasti. L’obiettivo di garantire un anno scolastico normale e di restituire serenità ai docenti sembra essere raggiunto, anche se alcune questioni sono ancora aperte. La firma del contratto di mobilità al Ministero tra sindacati e il neo ministro Fedeli, avrà riflessi non solo per i docenti , ma anche per alunni e genitori. Vediamo di ana­lizzarne i punti salienti.
Unica fase per ciascun grado di scuola. Il movimento in provincia recede quello per diversa provincia. Tutti potranno presentare liberamente domanda di mobilità scegliendo tra scuola, ambito o provincia con il conseguente sup­eramento del vincolo triennale per ottenere il trasferimento. I docenti potranno esprimere 15 preferenze, fino a 5 scuole e fino a 10 ambiti territoriali. Le 15 preferenze potranno anche essere all'in­terno delle scuole del medesimo ambito. Tutti i docenti, indipendente­mente dall'anno di assunzione, po­tranno presentare domanda. Ci sarà un elenco di «requisiti» (e non criteri discrezionali) nazionale che la scuola, ovvero il collegio docenti e non il Dirigente a sua discre­zione, potrà indicare in coerenza all'approvazione o adeguamento del Ptof (piano triennale di offerta formativa) in relazione ai posti assegnati e vacanti. La trasfor­mazione dell'organico di fatto in organico di diritto, previsto dalla finanziaria 2017, dovrebbe favorire il rientro del personale docente in servizio al Nord. I docenti titolari di sede perdenti posto potranno chiedere di rientrare non più su ambito ma su scuola. Rimangono, per il momento, 5 anni di vincolo su sostegno per richiedere il tra­sferimento a posto comune. Sa­ranno revisionate le tabelle dei punteggi per valorizzare l'espe­rienza e il servizio pre ruolo e in altro ruolo prestato nella scuola statale. Il passaggio da titolarità di ambito a titolarità di scuola, fon­dato su principi di imparzialità e trasparenza, sarà regolamentato da un nuovo percorso di contrattazione. Sulla chiamata diretta o per com­petenza da parte dei Dirigenti si cambia. Sara l’oggetto di una spe­cifica contrattazione il 60% dei posti disponibili sarà assegnato al­le nuove assunzioni il 30% alla mobilità, il 10% alla mobilità pro­fessionale ovvero a passaggi di ruolo o di cattedra. I nastrini rossi potranno rien­trare a casa contando anche sul servizio pre-ruolo conteggiato nel­le graduatorie, i nastrini bianchi delle Gae,_ graduatorie ad esaurimento, potranno essere assunti con i vincitori di concorso sui nuovi posti disponibili . Più dif­ficile sarà il passaggio di cattedra professionale ovvero da una ma­teria ad un'altra. Le questioni an­cora aperte: servizio pre-ruolo equiparato a quello di ruolo. Il lavoro da fare sarà tanto. I sottosegretari, la confermata Angela D'Onghia e Vito De Filippo, ex presidente della Regione Ba­silicata ed ex sottosegretario alla Salute nel governo Renzi, sono chiamati a ricucire i rapporti con i sindacati. Il cambio del Ministro dell’Istruzione e l'onda dell'esito ­referendario hanno contribuito ad un clima di confronto più serio e sereno tra Governo e Sindacati. La Buona Scuola è destinata ad essere profondamente modificata. «Non è stato un lavoro semplice- ha commentato Maddalena Gissi, Cisl Scuola- perché si è trattato, anche in questa occasione, di far qua­drare non solo i differenti punti di vista fra sindacati e MIUR, ma anche le tante esigenze diverse e fra loro in concorrenza che ine­vitabilmente si manifestano in par­tite di questo genere e di cui occorre tenere conto trovando il giusto equilibrio. Assumendosi a volte la responsabilità di scelte non fa­cili. Ma è proprio in partite come queste che si misura la capacità di fare davvero sindacato». I conte­nuti dell'Intesa - secondo la Flc Cgil - consentono di riprendere a bre­vissima scadenza la trattativa per definire in modo articolato il nuovo Ccnl, contratto di lavoro sulla mo­bilità, e danno una prima risposta concreta all'esigenza di correggere l'impatto negativo in sede di ap­plicazione di taluni aspetti della Legge 107 che hanno creato pro­fondo disagio tra il personale della scuola. Multa altre questioni dovranno trovare soluzioni attraverso il con­fronto su attuazione delle deleghe previste dalla stessa legge e con l'avvio del negoziato per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Si chiude quindi bene l'anno scolastico. Per il Sud e la Puglia in particolare la guerra tra poveri è destinata a finire mentre diventa più che una promessa l'ar­rivo di nuovi posti per la scuola dell'infanzia, e per il tempo pieno . Ma questa è un'altra questione che vedrà un altro tavolo di trattative intorno al quale una parte importante dovrà farla la politica locale e regionale.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Tanti i provvedimenti approvati dalla Giunta regionale pugliese, molti dei quali riguardano la nostra provincia. Commercio: prolungata – anche su richiesta delle associazioni di categoria - la durata dei saldi di fine stagione per l’anno 2017: invernali, inizio 5 gennaio e fine 28 febbraio, estivi inizio 1° luglio e fine 15 settembre. “Le date erano state fissate con la concertazione con le associazioni di categoria – spiega l’assessore Capone, che ha proposto i provvedimenti – e sempre con la concertazione sono state spostate, per venire incontro alle richieste e alle aspettative degli operatori”. La Giunta ha approvato l’individuazione e il finanziamento di nuove aree interne secondo quanto previsto dalla strategia nazionale. Sono il Sud Salento, la Murgia e il Gargano. L’individuazione è avvenuta di concerto con il dipartimento nazionale di Sviluppo e coesione. Le tre aree si aggiungono a quella dei Monti Dauni, istituita nel 2015, per la quale oggi sono stati approvati gli orientamenti per la fase di attuazione. Le risorse per l’attivazione delle tre nuove aree derivano dal PO Fesr, ma il raggiungimento degli obiettivi previsti dal programma consentirà l’utilizzo anche di risorse nazionali. Su relazione dell’assessore Capone, la Giunta pugliese ha approvato la convenzione con Aeroporti di Puglia per continuare ad accrescere il turismo incoming in Puglia. La delibera prevede la prosecuzione delle attività di comunicazione fino al 2019 e il relativo schema di convenzione. Approvato – nell’ambito della legge “Partenariato per la cooperazione” il piano triennale 2016-18 su partenariato tra comunità locali, cooperazione internazionale e cultura dei diritti umani nelle aree dei Balcani, del Mediterraneo, dei Paesi sub sahariani e asiatici. Ratificata la sottoscrizione del Memorandum d’Intesa tra Regione e Segretariato generale del Consiglio d’Europa per la questione Rom.
Approvato il piano triennale 2016-18 per le azioni positive per le pari opportunità nell’ambito della legge “Politiche di genere e servizi di conciliazione vita-lavoro in Puglia”, proposto dal CUG, Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Politica

Ventiduemila ammalati in una settima­na, il doppio di quella precedente. Na­tale funesto per i pugliesi, a letto con l'influenza: ha colpito il 5,39% dei cittadini, secondo i dati forniti dalla sezione regionale della Federazione dei medici di famiglia. Il li­vello di allerta "resta molto alto", e il consiglio è di vaccinarsi. L'epidemia si è diffusa in anticipo rispetto all' anno scorso, e sta facendo registrare un'aggressività inaspettata". "Le ragioni sono da cercare nella caratteri­stica del virus - spiega la responsabile dell'Osservatorio epidemiologico regionale Cinzia Germinario - e il suo passaggio è sta­to più semplice durante i giorni di festa; in cui si sta più insieme e c'è sovraffollamento. I più colpiti sono stati i bambini e gli adole­scenti, mentre per gli adulti e gli over 65 la casistica è nella media La campagna di vacci­nazione è ancora aperta, sono 850mila le do­si in Puglia. L' appello rivolto da Filippo Anel­li, segretario della Fimmg, è che i medici sia­no a disposizione dei pazienti: "Invito i colle­ghi a una particolare attenzione in questo momento in cui 1'epidemia influenzale sta raggiungendo livelli statisticamente e numericamente significativi, rafforzando la colla­borazione fra tutti i servizi di assistenza".

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR

DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sanità

Il rinnovo della convenzione con Aeroporti di Puglia "per continuare ad accrescere il turismo incoming in Puglia" con la "prosecuzione delle attività di comunicazione fino al 2019"; il prolungamento della durata dei saldi invernali (dal 5 gennaio al 28 febbraio) ed estivi (dall'1 luglio al 15 settembre); e "l'individuazione e finanziamento di nuove 'aree interne' (sud Salento, Murgia e Gargano)": sono alcuni dei provvedimenti approvati dalla giunta regionale pugliese che ha anche "deliberato", informa un nota dell'ente, "di sostituirsi all'amministrazione provinciale di Lecce per le funzioni istruttorie delle istanze relative alla concessione di aiuti alle aziende danneggiate dalla Xylella fastidiosa".

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005