«Ti devi sbrigare, ti devi sbrigare. Vedi di farmi questo piacere, mandami questa cintura, gentilmente. Manda la cinta, manda la cinta, manda la cinta». Così parlava nel carcere di Foggia nell’autunno scorso Antonio Quitadamo , mattinatese di 42 anni, detto «Bailino» detenuto dal 24 settembre 2017 per tentata estorsione. Il garganico ritenuto legato al clan Romito sognava e programmava la propria evasione e quella di un compagno di cella, il viestano Hecmi Hdiouech di 33 armi. Avrebbero utilizzato due fili di metallo che qualcuno avrebbe dovuto portare in carcere nascosti in una cinta o una borsa. Con quei fili di metallo sarebbero state segate le sbarre della cella, per poi evadere dalla casa circondariale di Foggia, probabilmente a Capodanno: «è un giorno bellissimo proprio» avrebbe detto Hdiouech, senza sapere intercettato dai finanzieri. Sono infatti le intercettazioni sui tele- fonini utilizzati da 4 detenuti rinchiusi nella casa circondariale dauna, l’elemento principale su cui poggia l’inchiesta «In nome del padre» di Procura e Guardia di Finanza sfociata nel blitz di 48 ore fa con l’arresto di 8 garganici (un nono non è stato ancora rintracciato) finiti in carcere e ai domiciliari perché accusati di tentata evasione.

GLI ARRESTATI -

Sono 9 gli indagati e 11 le ordinanze cautelari firmate dal gip Carlo Protano (due indiziati sono accusati sia di armi sia del tentativo di evasione), accogliendo le richieste del pm. Carcere per 3 indagati - Antonio Quitadamo, Giuseppe Della Malva, 53 anni di Vieste e un altro garganico non ancora rintracciato - in relazione all’accusa di detenzione illegale e ricettazione di due fucili sequestrati a Vieste nel dicembre scorso. Il gip ha poi disposto i domiciliari in relazione all’accusa di tentata evasione nei confronti di 8 indagati: il garganico non ancora rintracciato; Antonio Quitadamo; la moglie Marisa Di Gioia, 31 anni di Mattinata; Hecmi Hdiouech; Luigi e Aronne Renzullo, padre e figlio rispettivamente di 75 e 40 anni, manfredoniani; la moglie di Aronne Ronzullo, Anna Filomena Pacillo, 35 anni, di Manfredonia; e Leonardo Ciuffreda, quarantenne di Manfredonia. L’obiettivo era far scappare Quitadamo e Hdiouech, tentativo di evasione sventato dalle Fiamme gialle: i finanzieri scoprirono che alcuni detenuti avevano un telefonino in cella e per mesi intercettarono colloqui ed eseguirono sequestri a risconto di quanto emergeva dalle captazioni.

I RUOLI DEGLI 8 INDAGATI

Secondo quanto sintetizzato dal gip in un passaggio delle 113 pagine dell’ordinanza cautelare, fu «Marisa Di Gioia ad acquisire le seghe: la donna è la moglie del detenuto Antonio Quitadamo in procinto di evasione. La Di Gioia passò gli strumenti ad Anna Filomena Pacillo poiché costei è la moglie di Aronne Renzullo affinchè li custodisse nell’attesa che costui» (Renzullo) «fosse scarcerato il 15 dicembre 2017. Aronne Renzullo» prosegue la ricostruzione del gip «era consapevole del progetto di evasione dei suoi compagni di cella» (ossia Quitadamo e Hdiouech) «e doveva provvedere, con l’aiuto del padre Luigi Renzullo, ad occultare i fili metallici in ima borsa che doveva essere trasferita nelle mani di Leonardo Ciuffreda, comune amico, che il 27 dicembre 2017 l’avrebbe consegnata a... (il garganico non ancora rintracciato e arrestato)». Secondo la ricostruzione dell’accusa, la borsa sarebbe poi passata dal garganico ancora da arrestare ad una parente di Hdiouechi e da lei alla madre di un detenuto. «A carico di queste ultime due donne che pure hanno concorso materialmente nell’esecuzione della condotta agevolatrice dell’evasione, non è emerso nulla» rimarca il giudice firmatario dei provvedimenti restrittivi «che dimostri che sapessero cosa fosse nascosto nella borsa e cosa stessero trasportando e per questo non sono indagate».

IL SEQUESTRO DEI FILI

Che ci si trovi non davanti ad un mero progetto rimasto nella fase del «vorrei», lo dimostra - dicono finanzieri, Procura e gip - il sequestro dei fili avvenuto la mattina del 29 dicembre 2017 nel carcere di Foggia, nella sala controllo-pacchi. Senza sapere cosa trasportasse, la madre di un detenuto, che in quel periodo era detenuto nella stessa cella di Quitadano e Hdiouech, quella mattina consegnò una borsa alla polizia penitenziaria perché verificasse come da prassi il contenuto. Finanzieri e agenti di custodia notarono recenti cuciture nella borsa, rinvenendo e sequestrando 2 fili di metallo. Si trattava di «fili diamantati», detti anche «capelli d’angelo», lunghi poco più di mezzo metro e costituiti da 4 fili metallici intrecciati. Quei «seghetti» - come poi accertato dagli investigatori - erano in grado di segare le sbarre della cella.

IL PIANO DI FUGA

L’evasione dice l’accusa - doveva essere attuata la notte di Capodanno, o qualche notte più tardi. «Una volta superato l’ostacolo delle sbarre della finestra, il piano di evasione prevedeva» dice l’accusa «di raggiungere il muro perimetrale del carcere e pm e Guardia di Finanza hanno dimostrato la fattibilità del piano», tant’è che due finanzieri si sono finti detenuti ed hanno seguito il percorso che da una cella del padiglione «Vecchio giudiziario» li avrebbe portati all’esterno del carcere. Una volta segate le sbarre, Quitadamo e Hdiouech avrebbero raggiunto il tetto di un capannone interno al carcere e prospiciente le mura perimetrali, da cui si sarebbero calati - dicono le Fiamme gialle - con un cestello collegato al braccio elettronico i una gru o carrello elevatore piazzata all’esterno della casa circondariale.

L’ELENCO - Non ancora arrestato 9° indagato -

Gli 8 indagati arrestati e la accuse contestate. Il gip ha disposto la detenzione in carcere per Antonio Quitadamo, 42 anni di Mattinata, detto «Baffino», già detenuto; Giuseppe Della Malva, 53 anni di Vieste; e un altro garganico non ancora rintracciato: sono accusati di concorso in detenzione illegale e ricettazione di due fucili «Franchi» calibro 12 e «Beretta» calibro 12, recuperati dalla Guardia di Finanza a Vieste il 15 dicembre scorso. Il garganico non ancora rintracciato rispondere anche di detenzione illegale di un altro fucile. In relazione all’accusa di tentata evasione dal carcere di Foggia che doveva avvenire lo scorso Capodanno e riguardare Quitadamo e Hdiouech, il gip ha disposto invece gli arresti domiciliari ancora per il garganico non ancora rintracciato; Antonio Quitadamo; la moglie di questi Marisa Di Gioia, 31 anni di Mattinata; Hecmi Hdiouech, 33 anni di Vieste; Aronne Renzullo, 40 anni di Manfredonia; il padre Luigi Renzullo, 75 anni, anche lui di Manfredonia; la moglie di Aronne, Anna Filomena Pacillo,'35 armi di Manfredonia; Leonardo Ciuffreda, 40 anni, manfredoniano residente in provincia di Gorizia. Nelle prossime ore inizieranno gli interrogatori degli indagati - prima i detenuti in carcere, quindi quelli ai domiciliari - da parte del gip firmatario dell’ordinanza cautelare.

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA
GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!

Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Cronaca

Da oggi, gli automobilisti diretti a Mattinata e a Vieste da Manfredonia e da Vieste a Mattinata saranno costretti a percorrere il vecchio tratto panoramico di Monte Saraceno - con i tornanti di sette chilometri - anziché utilizzare la galleria di due chilometri e 200 metri. Il traforo sarà chiuso per tre mesi: l'Anas, infatti, dovrà eseguire lavori di messa in sicurezza. Per i residenti sul versante orientale del Gargano sarà un grosso disagio. A Mattinata è nato un comitato e domani mattina è prevista una prima manifestazione di protesta.

 

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA
GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!

Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Avvisi

Da domani, gli automobilisti diretti a Mattinata e a Vieste saranno costretti a percorrere il vecchio tratto panoramico di Monte Saraceno - con i tornanti di sette chilometri - anziché utilizzare la galleria di due chilometri e 200 metri. Il traforo sarà chiuso per tre mesi: l'Anas, infatti, dovrà eseguire lavori di messa in sicurezza. Per i residenti sul versante orientale del Gargano sarà un grosso disagio. A Mattinata sta nascendo un comitato per monitorare gli interventi.

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA
GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Per consentire lavori di manutenzione straordinaria dal prossimo 2 marzo la galleria di Monte Saraceno, che collega Manfredonia e Monte Sant’Angelo a Mattinata e Vieste, sarà interdetta al traffico per circa tre mesi. Da giugno poi l'interdizione sarà parziale in quanto sarà permessa la viabilità in alcune fasce orarie giornaliere. Da giorni all’ingresso sono già visibili le opere del cantiere dei lavori. L’Anas ha comunicato che i lavori interesseranno l’adeguamento degli impianti tecnologici della galleria alle normative vigenti. Il valore globale dell’intervento sarà di 5 milioni
di euro. Il calendario delle attività è stato stabilito in questi mesi non estivi, al fine di non creare grossi disagi durante gli spostamenti dei turisti e del movimento balneare che interesse tutti. Nelle settimane scorse l’Anas aveva comunicato agli enti e alle istituzioni locali il calendario e il programma dei lavori alla galleria in appositi incontri tenutisi presso la prefettura di Foggia. L’intervento consisterà in particolare nell’installazione di pannelli a messaggio variabile, colonnine Sos ed impianto di illuminazione d’emergenza, oltre che nella sostituzione di vecchie lampade con altre di nuova generazione (Led) e di nuovo sistema di ventilazione. L’adeguamento e rinstallazione dei nuovi impianti consentirà inoltre il conseguimento del risparmio energetico.
Al termine di questa prima fase delle attività di cantiere, ritenuta non compatibile con la circolazione per ragioni di sicurezza, a partire dal prossimo giugno, l’Anas procederà a ripristinare il transito lungo la strada statale solo in alcune fasce orarie della mattina e della sera, per garantire gli spostamenti dei numerosi pendolari che ogni giorno si spostano tra Vieste, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Manfredonia e Foggia. Durante l’interdizione al traffico, la circolazione verrà deviata con indicazioni in loco sul vecchio tracciato della statale 89, attiguo alla tratta interessata dai lavori. Per la messa in sicurezza dei duemilacentosettantuno metri di tunnel c’erano stati a partire dal 2000 diverse iniziative istituzionali e popolari per sollecitare interventi, soprattutto a seguito dei numerosi incidenti verificatisi, anche mortali. Ora finalmente. l’iter procedurale dell’appalto è arrivato a conclusione e i lavori possono finalmente partire.

F.B.

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA
GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!

Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Avvisi

Anas comunica che, per l’esecuzione dei lavori di adeguamento degli impianti tecnologici della Galleria ‘Monte Saraceno’ alle normative vigenti, a partire da martedì 27 febbraio e fino alla fine del mese di maggio – per motivi di sicurezza connessi alla esecuzione delle attività – si rende necessaria la chiusura al traffico di un tratto della strada statale 688 “di Mattinata”.
Il valore complessivo dell’intervento è di circa 5 milioni di euro.
Nel dettaglio, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra il km 0,000 ed il km 2,760, tra i territori comunali di Mattinata e Monte Sant’Angelo; il calendario delle attività (fissato in un periodo non estivo, allo scopo di non creare disagi durante gli spostamenti dei vacanzieri) è stato precedentemente comunicato da Anas ad Enti ed Istituzioni Locali durante specifici incontri presso la Prefettura di Foggia.
L’intervento consisterà nella installazione di Panelli a Messaggio Variabile, colonnine SOS ed impianto di illuminazione d’emergenza, oltre che nella sostituzione di vecchie lampade con altre di nuova generazione (Led) e di nuovo sistema di ventilazione; l’adeguamento degli impianti consente inoltre il conseguimento del risparmio energetico.
Al termine di questa prima fase delle attività di cantiere – non compatibili con la circolazione per ragioni di sicurezza – a partire dal prossimo giugno, Anas procederà a ripristinare il transito lungo la strada statale solo in alcune fasce orarie mattutine e serali, per garantire gli spostamenti dei numerosi pendolari tra Foggia e Mattinata (e viceversa).
Durante l’interdizione al traffico, la circolazione verrà deviata con indicazioni in loco sul vecchio tracciato della statale 89, attiguo alla tratta interessata dai lavori.

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!

Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

È giunto al termine Mani in Arte!! il laboratorio che semina Bellezza, facente parte delle azioni progettuali sostenute dall'Avviso Pin Pugliesi Innovativi della Regione Puglia di cui la Cooperativa Teatro Stalla Matteo Latino è vincitrice. Hanno condotto tale percorso artistico ed educativo Daniela Delzotti (regista e conduttrice di Teatro Sociale), Carlo de Vita (art counselor), Marisa Minuti (psicologa) e Mario Sacco (artigiano).
Con vivo entusiasmo e sincera commozione si conclude un percorso che ha visto protagonisti più di 30 bambini mattinatesi. 30 piccoli artisti che hanno avuto modo di sperimentarsi e sfidarsi con il Teatro Sociale, con la musica, con i giochi creativi e con l'antica arte del mosaico. Lo scorso venerdì 16 febbraio, alle ore 18, presso la Scuola dell'Infanzia Giorgi di Mattinata, si è svolto lo spettacolo finale: un esito di laboratorio emozionante, incentrato sull'importanza dei sogni e sullo sviluppo di una cultura "del Desiderio" che educhi le giovani generazioni a spingere il proprio sguardo oltre ogni recinto e che provochi i più grandi ad una riflessione che spinga a mettersi in gioco, senza timori. La regia e i testi sono stati curati da Daniela Delzotti, mentre le musiche originali sono state composte da Carlo de Vita. E' intervenuta, per l'occasione, l'Assessore alle Politiche Sociali e Giovanili del Comune di Mattinata, Michelina Armillotta, che si è complimentata per il lavoro svolto. Un lavoro incentrato non solo sulla bellezza da intendersi in senso estetico e artistico, ma anche e soprattutto su una Bellezza creativa ed educativa che nel positivo cambiamento dei suoi piccoli partecipanti ha trovato il maggior riscontro. Il Teatro Sociale, difatti, libera dalla gabbia della timidezza, dal torpore e dell'apaticità di una società che preferisce il lamento e la rassegnazione per richiamare finalmente alla Vita. Fondamentale, dunque, per il Teatro Stalla resta il coniugare arte e psicologia, per una vera e propria cultura sociale che operi prevenzione. Arte e psicologia si sono così alleate per dare una risposta tangibile al dilagarsi del bullismo e di altre forme di violenza che possono essere debellate solo attraverso un rinnovato concetto di cultura e comunità.
Il mosaico, realizzato dagli stessi piccoli partecipanti, sarà da oggi collocato all'ingresso delle Scuole Elementari di Mattinata.
Si ringrazia la disponibilità e la collaborazione dell'Istituto Comprensivo "Savio" di Mattinata per aver concesso gli spazi e per aver aperto le proprie porte alle esigenze di un territorio che grida ascolto.
La creatività multidisciplinare di Mani in Arte!! spinge a non arrendersi dinanzi agli ostacoli, a non fermarsi davanti all'ipocrisia, a non farsi incatenare dalla disillusione, ma a credere che un cambiamento sia possibile, cominciando a seminare Bellezza e fiducia nelle generazioni che si affacciano con speranza verso il domani.

Pubblicato in Società

L’Amministrazione Comunale di Mattinata ha chiesto all’Anas l’installazione di nuovi punti luce in prossimità della Galleria di Monte Saraceno alle porte del paese. Il Comune più nel dettaglio sollecita di migliorare l’illuminazione nei tratti della strada statale 688 variante di Mattinata uscita galleria Monte Saraceno direzione Vieste, e della strada statale 89 uscita Galleria Monte Saraceno direzione Vieste e uscita sottopassaggio direzione Manfredonia. All’Anas si chiede di installare “una serie di punti luce al fine di garantire la visibilità nelle ore di buio per automobilisti, ciclisti e pedoni e consentire la circolazione stradale in condizione di sicurezza, trattandosi di un tratto stradale sito all’uscita della galleria Monte Saraceno caratterizzato dalla presenza di intersezioni a livelli sfalsati (sovrapassi, sottopassi e rampe) e a raso completamente privi di illuminazione. Il Comune di Mattinata ha chiesto inoltre che venga effettuato al piùpresto un sopralluogo da parte dell’ente gestore delle strade al fine di valutare la possibilità concreta di sistemare i nuovi punti luce.

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfett
e per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente
Domenica, 29 Ottobre 2017 09:22

Terremoto sul Gargano: epicentro Mattinata 2.6

Una lieve scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell'INGV alle 2,45 di questa notte con epicentro Mattinata sul promontorio del Gargano. 2.6 la magnitudo, talmente debole che la scossa non è stata avvertita dalla popolazione.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

C'è anche il giovane ricercatore mattinatese Cesare de Filippo tra gli studiosi dei «Max Planck institutes» che portano avanti nuovi studi sulla sequenza del dna dell'uomo di Neanderthal. L'uomo di Neanderthal è la specie umana più vicina a noi e, come spiega la rivista Focus, che dà conto della ricerca e dell'apporto dello studioso mattinatese, "si è separata dalla nostra qualche centinaio di migliaia di anni fa. Lo studio del patrimonio genetico di Homo neanderthalensis permette di capire molti particolari della nostra stessa evoluzione, degli scambi di geni che sono avvenuti tra le nostre due specie e delle conseguenze sulla nostra salute, dal livello di colesterolo al rischio di schizofrenia». I risultati degli studi sono stati pubblicati su Pnas e su Science e spiegano come si è riusciti a datare due individui appar-tenenti a Homo neanderthalensis e a sequenziare con molta precisione il dna di una femmina. I fossili, rinvenuti nella caverna di Vindija (in Croazia), risalgono a circa 4045.000 anni fa. I due articoli pub-blicati dalle prestigiose riviste scientifiche si inseriscono in un dibattito che prosegue da decenni sulla presenza di materiale genetico in apparenza neanderthaliano anche nella nostra specie: i geni che abbiamo in comune sono il risultato di accoppiamenti tra noi e i nostri cugini o sono l'eredità di una terza, precedente specie di cui non abbiamo traccia, antenato comune di neanderthal e uomini moderni (Homo sa¬piens)? «In questo studio ci sono alcune novità rispetto a un lavoro precedente, sempre del nostro gruppo, che riguardava un neanderthaliano più antico, quello scoperto in Asia, sugli Altai», afferma il biologo Cesare de Filippo, che dopo il liceo classico a Manfredonia e la laurea in 'biologia all'università di Bologna si è spostato in Germania: a Lipsia, nella Sassonia, fa parte del gruppo di ricercatori targati Max Planck Institutes e coordinati da Svante Paabo, lo scienziato svedese fondatore di un nuovo ramo della biologia, la paleogenetica. «Siamo stati capaci di individuare più regioni del genoma che provengono dai Neanderthal. Essendo più recente di altri fossili studiati, questo individuo è molto vicino ai neanderthaliani che hanno contribuito al patrimonio genetico degli. europei», sot-tolinea de Filippo. L'idea che i geni In comune siano il frutto di accoppiamenti tra Neanderthal e sapiens non è condivisa da tutti. I tratti di dna in comune tra noi e la specie scomparsa sono varianti geniche che influenzano il rischio connesso ai livelli di colesterolo e di vitamina D. Altri sono implicati nei disordini dell'alimentazione, nell'accumulo dei grassi, nell'artrite reumatoide e nella risposta ai farmaci antipsicotici. «Lo studio supera alcune ambiguità delle ricerche precedenti», continua Cesare de Filippo. In questi individui alcune coppie di geni (ogni specie ha geni con la stessa funzione posti su cromosomi diversi) erano molto simili tra di loro; questo significa che i neanderthaliani avevano una diversità genetica molto bassa, e probabilmente vivevano in popolazioni abbastanza piccole, in cui gli accoppiamenti tra uomini e donne parenti - alla lontana- erano frequenti. «Anche se forse quei sapiens non erano i diretti antenati degli europei di oggi», conclude il biologo mattinatese, «che provenivano invece dal vicino Oriente. Abbiamo però la conferma che il flusso è avvenuto nelle due direzioni: alcuni geni di noi sapiens sono infatti passati ai Neanderthal, e il tutto è avvenuto oltre 100 mila anni fa».

Francesco Bisceglia

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cultura

E' finita dopo un paio di mesi la latitanza di Antonio Quitadamo, detto 'Baffino', 42enne ritenuto vicino al clan Romito, egemone nell'area garganica di Manfredonia, Mattinata e Vieste e il cui presunto capo, Mario Luciano Romito, di 50 anni, venne ucciso in un agguato il 9 agosto scorso a San Marco in Lamis insieme al cognato e a due contadini innocenti che avevano assistito all'esecuzione. Quitadamo, alla luce di perquisizioni, rastrellamenti e indagini in corso, si è presentato alla caserma dei carabinieri. Il 42enne è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Foggia, scaturita da una denuncia per tentata estorsione continuata ai danni del proprietario di una villetta.
Secondo quanto accertato dagli inquirenti, infatti, il 42enne avrebbe più volte minacciato furti o danneggiamenti al proprietario di una villetta a Mattinata, per costringerlo a consegnargli prima la somma di 1.500 euro al mese e poi 500 euro al mese.

Pubblicato in Cronaca

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005