Questa mattina, domenica 8 ottobre 2017, il Castello svevo angioino di Manfredonia e il Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto hanno aderito alla FAMu “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo”. Il programma ha previsto l’accoglienza di numerose famiglie della provincia e della stessa città di Manfredonia ottenendo con gran successo il sold out. Previsto l’ingresso gratuito, il Castello di Manfredonia ha accolto tutte le prenotazioni registrate per l’evento durante i giorni precedenti. Per rendere fruibile ed accessibile, infatti, il tour culturale ha avuto luogo lungo le mura interne ed esterne della struttura. Per ottimare l’organizzazione, inoltre, l’accoglienza è stata divisa in ben due gruppi di famiglie: il primo turno ha avuto luogo tra le 9.30 e le 11.30, mentre il secondo ha visto l’inizio delle attività fra le 11.30 e le 13.30.
Il programma della mattinata è stato introdotto con l’accoglienza del Direttore Alfredo de Biase, il quale si è rivolto soprattutto ai bambini nella presentazione del museo come contenitore ludico di giochi e divertimento. Di seguito, la dott.ssa Concetta Lapomarda si è dedicata alle famiglie con la ricerca dei Segna Opera di Matì e Dadà, i testimonial della giornata, durante la visita alle otto torri del castello svevo – angioino ovvero alla Torre del Fico, Torre San Michele, Torre Quadra, Torre del Molo, Torre dell’Avanzata, Torre della Cisterna e della Polveriera. I laboratori didattici di natura storico-artistica, invece, sono stati svolti insieme alla dott.ssa Michela Serafino e la dott.ssa Loredana Mondelli, le quali all’interno della sala conferenze “Torre dell’Annunziata” per hanno coinvolto grandi e piccini nella realizzare dei propri lavori, partecipando al concorso “Riempi il pacco Tnt con il tuo disegno” e proiettando la visione di un paio di cartoni animati dedicati alle opere d’arte di Gaudì ed Arcimboldo.
La “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” è ancora in fase di svolgimento. Soltanto a fine giornata si riuscirà ad avere un quadro completo e chiaro dell’evento. Intanto, si possono già confermare dati molto positivi grazie all’attiva partecipazione delle famiglie e il pieno coinvolgimento dei bambini.

Pubblicato in Cultura

Paradiso Gargano, con La Pelandra ve lo mostriamo. Alla scoperta della Puglia e del Gargano

Manfredonia, 04 ottobre 2017. Un minibus, un’archeologa, un guidatore. Sullo sfondo l’azzurro del mare, il profilo aspro del promontorio garganico. Poi la storia, l’arte, gli eventi, il divertimento.

Nuovo servizio di minibus turistico.. “a domicilio”

La Pelandra è il nuovo servizio di minibus turistico che permette di andare alla scoperta delle bellezze e dei segreti di una terra magica: la Puglia.

Da un’idea di Valentina Sapone, archeologa manfredoniana di ritorno da
un’esperienza di vita in Finlandia, grazie al Progetto Pin – Pugliesi
Innovativi della Regione Puglia, e con la presenza di Domenico Armiento,
La Pelandra rappresenta da oggi un nuovo tassello che si aggiunge
all’offerta turistica territoriale e che permetterà ai visitatori, ma anche
agli stessi residenti, di vivere un’esperienza di visita in tutta comodità.

“Peculiarità della Pelandra” – spiega la dott.ssa Sapone – “sarà il
servizio “a domicilio” e la possibilità di personalizzare il viaggio: si
sceglie liberamente da dove partire e cosa visitare”. Accanto a sette
percorsi che La Pelandra propone, infatti, tra Gargano e Tavoliere, anche
la formula “My Pelandra” che permette di prenotare viaggi verso
destinazioni più lontane.

Conferenza stampa di presentazione venerdì 6 ottobre, alle ore 11, presso
“Marincanto” sul Porto turistico di Manfredonia

Venerdì mattina, alle ore 11, presso il ristorante “Maricanto” – ala destra
Porto turistico “Marina del Gargano” – la presentazione del servizio, alla
presenza delle istituzioni politiche, militari e religiose, e degli
operatori turistici del settore.

Alle ore 9.30 press tour con i giornalisti

Alle ore 9.30 press tour alla presenza delle testate giornalistiche
pugliesi.

Per info e prenotazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.facebook.com/lapelandra/
www.lapelandra.it
+39 333 6604102

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

Presentata dalla "fondazione Fitzcarraldo" la fase operativa di "io sono Gargano", opportunita' innovativa di sviluppo turistico-culturale per i 20 comuni del territorio

"Io Sono Gargano", il patrimonio culturale per lo sviluppo territoriale. Così la "Fondazione Fitzcarraldo" lancia la fase operativa del progetto vincitore della selezione - fra 59 proposte pervenute al MiBACT - del Bando per gli "Interventi per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale" che vede l'aggregazione di 20 Comuni del Promontorio con Manfredonia capofila, i cui dettagli sono stati illustrati in una conferenza stampa svoltasi a Palazzo San Domenico a cui hanno preso parte il sindaco Angelo Riccardi, il Presidente di "Fitzcarraldo" Ugo Bacchella e l'Amministratore Unico dell'Agenzia del Turismo di Manfredonia Saverio Mazzone.

La Fondazione Fitzcarraldo, tra le eccellenze del settore in tutt'Italia, è un centro indipendente che svolge attività di progettazione, ricerca, formazione e documentazione sul management, l'economia e le politiche della cultura, delle arti e dei media che, in relazione alle attività di "Io Sono Gargano", agirà rispetto ad un Piano di Gestione Integrata, alla progettazione di servizi integrati culturali e turistici, comunicazione e promozione integrata con l'obiettivo di stimolare la fruizione culturale ed incrementare la produzione culturale negli ambiti "Io Sono Bellezza", "Io Sono Buono", "Io Sono Folk", "Io sono Sacro".

Per la scelta del partner tecnico, il Comune di Manfredonia, tra i primi in assoluto in Italia, ha adottato una procedura all'avanguardia nel percorso di valorizzazione amministrativa del patrimonio culturale, utilizzando il procedimento del 3° comma dell'art. 151 del Codice degli Appalti D.LGS n.50\2016, ovvero scegliendo un partner tecnico e non un fornitore di servizi per la progettazione esecutiva. "Io Sono Gargano", ambizioso nel suo carattere innovativo, sarà sviluppato in tre anni suddivisi in fase di start-up, sperimentazione e consolidamento.

"Perché come Fondazione abbiamo deciso di puntare su questo progetto? Perché il Gargano è tra i pochissimi territori in Italia che riesce a mettere armonicamente insieme elementi di rilevanza culturale e paesaggistica, immateriali e materiali - ha spiegato il Presidente Bacchella -. Un punto di forza sta nel fatto che Manfredonia è un vero e proprio capoluogo del Gargano ed al suo interno vi è un rapporto equilibrato con il territorio. Cosa che, invece, per esempio, non accade a Lecce, la quale non è la capitale del Salento e non viene riconosciuta dal quel territorio. Il Salento non è un sistema territoriale, il Gargano, con i suoi tanti Comuni e potenzialità forti si. Sono convinto che un progetto importante come questo possa essere una reale possibilità di sviluppo rispetto alle nuove richieste del turismo, perché il Gargano ha le risposte a queste domande".

Al centro della progettazione vi è l'obiettivo di valorizzare le risorse umane e produttive e promuovere nuove forme di gestione delle organizzazioni culturali e creative, per immaginare i nuovi luoghi della contemporaneità e fonti dell'innovazione; si vuol dar vita a percorsi culturali, enogastronomici, museali, artigianali, naturalistici ed a manifestazioni culturali locali di valorizzazione delle tradizioni e del patrimonio paesaggistico e culturali, materiale ed immateriale.
Il raggruppamento di Comuni di "Io sono Gargano" mette insieme: Apricena, Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Peschici, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rodi, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Sannicandro Garganico, San Severo, Serracapriola, Vico del Gargano, Vieste.

"Un avvenimento storico caratterizzato dalla grande capacità e sforzo di riuscire nell'impresa di mettere attorno allo stesso tavolo venti Comuni di questo territorio - ha rimarcato Riccardi - . Ora univocamente, le Istituzioni del Gargano hanno la volontà di coltivare l'idea dello sviluppo turistico per esprimere al meglio il potenziale economico, sopratutto quello derivante dalla cultura. Per decenni si è perso tempo ostinandosi nel credere che la vocazione di questa terra fosse l'industria; io, invece, pur avendo contro lo scetticismo di molti, ho perseguito la via del rilancio del turismo. Non l'ho fatto solo ideologicamente, ma, da sindaco, ho posto in essere una tenace volontà politica ed amministrativa . Dobbiamo essere consapevoli che tali risultati non si verificano con la bacchetta magica dalla sera alla mattina, ma occorrono tempo, pazienza, consapevolezza e collaborazione da parte di tutti".

"Chi sogna può muovere le montagne, si affermava proprio nel film Fitzcarraldo - ha concluso Mazzone-. 'Io sono Gargano' ha permesso al nostro territorio di mettersi in cammino verso la sua identità, verso il futuro. Certamente è una sfida difficile, ma vie facili non ce ne sono. Le basi per farcela ci sono tutte, le occasioni pure".

 

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

Quest’anno anche il Castello svevo angioino di Manfredonia e il Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto aderiscono per la prima volta alla “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo”. Domenica 8 ottobre 2017, a partire dalle ore 9:00 e fino alle 19:30, il Castello svevo angioino di Manfredonia accoglierà le famiglie per visite guidate e attività gratuite mentre il Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto sarà visitabile dalle 12:30 alle 21:30.
Durante la “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” alle 9:30 e alle 11:30 è prevista una visita guidata del Castello e una visita guidata virtuale del Parco Archeologico di Siponto per poi lasciare spazio ai giochi sui luoghi della cultura visitati. A conclusione, tutti i partecipanti realizzeranno un disegno sul tema che sarà esposto nel pomeriggio all’interno del Castello fino all’orario di chiusura.
L’obiettivo della quinta edizione della “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” è presentare i luoghi della cultura come patrimonio di tutta la cittadinanza, luoghi dove scoprire e conoscere origini e trazioni stimolando nei più piccoli l’interesse verso l’arte e il patrimonio culturale e invogliando le famiglie a frequentare i musei italiani. All’edizione 2016 hanno aderito 790 musei, con una partecipazione di circa 70.000 visitatori tra adulti e bambini.
La “Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” si svolge con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e, nella città di Manfredonia, si avvale della collaborazione del Comune dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia. Sarà possibile seguire gli aggiornamenti sui canali social con l’hashtag #famigliealMuseo e seguendo la pagina Facebook del Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e Parco Archeologico di Siponto.

Orari di apertura Castello svevo angioino di Manfredonia
dalle ore 9:00 alle ore 19:30

Parco Archeologico di Siponto
dalle ore 12:30 alle ore 21:30

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cultura

Partirà ad ottobre, a Manfredonia, il primo laboratorio di Philosophy for children del 2017 della provincia di Foggia.

“A merenda con i filosofi – Giochi filosofici per bambini curiosi” è il laboratorio di filosofia per bambini, con la metodica certificata della Philosophy for children di Matthew Lipman, organizzato da “Andrea Pacilli editore” e da “Babalaba – Mamme in circolo”.

Ai bambini piace giocare (ed anche agli adulti), con il gioco crescono ed imparano ad interagire con il mondo; la filosofia è un gioco. Su questo terreno comune del “gioco” e del “giocare” bambini e filosofia non solo si incontrano piacevolmente ma possono crescere insieme aiutandosi a vicenda.

La filosofia non è una cosa astratta e priva di senso, ma un’esigenza naturale che emerge nel gioco e con il gioco, ed in questo senso non solo non è preclusa ai bambini ma, anzi, particolarmente indicata.

Ad ottobre parte dunque il primo laboratorio di filosofia per bambini dal titolo “A merenda con i filosofi”. E’ un laboratorio giocoso di Philosophy for children a cura di Andrea Pacilli e condotto dalla dottoressa Rita Raffaella Siliberti, assistente presso la cattedra di Filosofia dell’Università di Foggia, e Teacher in Philosophy for children.

Il laboratorio prevede 6 incontri totali, uno a settimana, di un’ora l’uno, che si terranno indicativamente nella giornata del venerdì. Le fasce d’età dei bambini sono le seguenti: 6/8 anni; 9/11 anni; 11/14 anni. Per informazioni è possibile chiamare Babalaba al 3274955177.

Cosa è la Philosophy for children.

La Philosophy for children è una delle più significative esperienze pedagogiche contemporanee. Iniziata negli anni ’70 da Matthew Lipman, ha avuto ampia diffusione negli Stati Uniti e successivamente in tutto il mondo. Essa intende promuovere percorsi in grado di stimolare la riflessione condivisa e democratica e lo sviluppo armonico e giocoso del bambino. La “Philosophy for children” è infatti pensata proprio a partire dai bambini. I bambini, così come i ragazzi, hanno bisogno di dare significato a ciò che vivono; la filosofia, intesa non come disciplina accademica bensì come “filosofare”, può orientarli verso la riflessione critica e il pensiero creativo, verso la cura del proprio e dell’altrui pensiero, per un’educazione del sé, alla cittadinanza e alla democraticità.

La filosofia, come la vita, è un gioco, e giocare significa crescere e vivere.

Pubblicato in Società

Inizia con una netta sconfitta la stagione agonistica della Bisanum Viaggi Vieste nel campionato di Serie C Silver: il derby tra le uniche due rappresentanti della provincia di Foggia se lo aggiudica l'Angel Basket Manfredonia che espugna il PalaOmnisport per 98-75. La differenza nell'allestimento dei roaster si è vista sin dai primi minuti di gioco: orientato alla vittoria del campionato quello sipontino, votato alla valorizzazione dei giovani del vivaio e alla conquista di una comoda salvezza quello viestano.

E che coach Desantis ripone fiducia sui ragazzi lo si è capito già dalla palla a due, quando ha mandato in campo Hoxha e Tommaso Lauriola assieme agli esordienti in casa Sunshine Compagnoni, Dos Santos e all'altissimo Ljubisa. E sarà proprio Lauriola il mattatore del primo quarto, realizzando 7 dei 17 punti dei suoi. Ma nulla poteva contro la precisione al tiro degli ospiti, cecchini implacabili da ogni posizione, soprattutto da dietro l'arco dei 3 punti (ben 4 bombe a segno nei primi 10 minuti). Alla prima sirena il tabellone segna 17-25. Stessa canzone anche nel secondo quarto, chiuso con l'Angel avanti di 12 punti (35-47).

La reazione viestana arriva dopo il ritorno dagli spogliatoi: Desantis passa dalla difesa a uomo a quella a zona, lasciando meno possibilità di tiro alle bocche di fuoco avversarie e riuscendo a ridurre il distacco grazie alla buona percentuale realizzativa, soprattutto i 7 punti consecutivi di Ljubisa (compreso una tripla). La rimonta portava al -6 a tre minuti e mezzo dalla fine del penultimo quarto, col palazzetto infuocato anche dall'atteggiamento provocatorio ed antisportivo del sipontino Rubbera.

L'entusiasmo viestano veniva spento dal lituano Jonikas, autentico protagonista della gara con 30 punti, che spingeva i suoi all'allungo decisivo e a sfiorare il 100 a fine gara.

Troppo evidente il divario tra le due formazioni compresa la differenza di apporto della panchina Angel in confronto a quella Sunshine: 21 punti contro i 5 realizzati da chi non faceva parte del quintetto base ad inizio gara, ma soprattutto maggior numero di minuti in campo per consentire un po' di riposo ai titolari. Sul versante Bisanum Viaggi Vieste, invece, i 5 di partenza hanno giocato quasi interamente la gara, con Compagnoni e Tommaso Lauriola che non si sono mai seduti in panchina per rifiatare.

Per valutare la forza del collettivo viestano e la possibilità di raggiungere l'obiettivo della comoda salvezza, bisognerà analizzare i risultati dei prossimi incontri, a partire dalla trasferta nel palazzetto della Murgia Santeramo, sconfitta all'esordio a Monopoli 88-54. L'Angel Mafredonia, invece, esordirà tra le mura amiche ospitando il Basket Corato, sconfitto alla prima dalla Nuova Pallacanestro Celle davanti al proprio pubblico.


Bisanum Viaggi Vieste – Angel Basket Manfredonia 75-98

Bisanum Viaggi Vieste: Compagnoni 5, Hoxha 8, Ljubisa 23, Lauriola T. 23, Dos Santos 11, Lauriola M. 5, Vieste, Pietrafesa, Ruggieri, Ragno, Argentieri, Carosi. Coach Francesco Desantis

Angel Basket Manfredonia: Jonikas 30, Vuovolo 9, Gramazio 9, Padalino A. 15, Rubbera 14, Sansone 11, Padalino N. 6, Rubbera P., Prencipe, Miscio, Grasso, Bialkowski. Coach G. Ciociola

Pubblicato in Sport

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017, al Castello svevo angioino di Manfredonia e al Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto sono in programma le Giornate Europee del Patrimonio 2017 con il progetto "Cultura e Natura. Un binomio da conoscere, curare e difendere”. Incontri e dibattiti con la cittadinanza e con la comunità scolastica, avranno lo scopo di sensibilizzare al rispetto e alla valorizzazione del patrimonio artistico e paesaggistico della città.
Sabato mattina, a partire dalle ore 9:00, appuntamento presso la sala “Torre Annunziata” del Castello dove i relatori Nunzio Tomaiuoli, già Soprintendente della Puglia, Antonello D’Ardes, storico locale e Claudio Grenzi, docente di Design all’Accademia di Belle Arti di Foggia, approfondiranno la genesi e lo sviluppo architettonico del Castello in rapporto con il mare. Con la stessa chiave di lettura analizzeranno le opere di arte antica e contemporanea del Parco Archeologico. Interverranno Alfredo de Biase, Direttore del Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e del Parco Archeologico di Siponto, Angelo Riccardi, Sindaco di Manfredonia, Gaetano Centra, Presidente dell’Ordine degli architetti PPC Foggia, Innocenza Starace, Assessore all’ambiente del Comune di Manfredonia e Maria Aida Episcopo, Dirigente USP di Foggia.
Domenica, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, dopo una prima fase di sensibilizzazione, associazioni e volontari si adopereranno per la pulizia del fossato del Castello svevo angioino di Manfredonia e del Parco Archeologico di Siponto. Inoltre, alle ore 09:00 è prevista la celebrazione della Santa Messa presso la Piazza d'Armi del Castello di Manfredonia.
Sia sabato 23 sia domenica 24 settembre saranno in programma visite guidate gratuite dalle 15:00 alle 18:00 nel Parco Archeologico a cura di Valentina Sapone.
Le Giornate Europee del Patrimonio 2017 sono promosse dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e, al Castello di Manfredonia e al Parco Archeologico di Siponto, sono organizzate in collaborazione con l’Agenzia del Turismo e con il Comune di Manfredonia e dedicate all’architetto paesaggista Mauro Masullo. Sarà possibile seguire le Giornate Europee del Patrimonio 2017 anche sui social con gli hashtag #GEP2017, #culturaenatura, #culturaèpartecipazione o sul sito internet beniculturali.it
Orari di apertura
Castello svevo angioino di Manfredonia Parco Archeologico di Siponto
23 settembre dalle ore 9:00 alle ore 23:00 23 settembre dalle ore 12:30 alle ore 24:30
24 settembre dalle ore 9:00 alle ore 13:00 24 settembre dalle ore 8:30 alle ore 21:30
Museo Archeologico Nazionale di Manfredonia, Corso Manfredi, Manfredonia
Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto, Viale G. di Vittorio, Manfredonia
tel. 0884 587838
Pagina Facebook: Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e Parco Archeologico di Siponto

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cultura

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017, al Castello svevo angioino di Manfredonia e al Parco
Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto sono in programma le Giornate Europee del
Patrimonio 2017 con il progetto "Cultura e Natura. Un binomio da conoscere, curare e difendere”.
Incontri e dibattiti con la cittadinanza e con la comunità scolastica, avranno lo scopo di
sensibilizzare al rispetto e alla valorizzazione del patrimonio artistico e paesaggistico della città.

Sabato mattina, a partire dalle ore 9:00, appuntamento presso la sala “Torre Annunziata” del
Castello dove i relatori Nunzio Tomaiuoli, già Soprintendente della Puglia, Antonello D’Ardes,
storico locale e Claudio Grenzi, docente di Design all’Accademia di Belle Arti di Foggia,
approfondiranno la genesi e lo sviluppo architettonico del Castello in rapporto con il mare. Con la
stessa chiave di lettura analizzeranno le opere di arte antica e contemporanea del Parco
Archeologico. Interverranno Alfredo de Biase, Direttore del Museo Nazionale Archeologico di
Manfredonia e del Parco Archeologico di Siponto, Angelo Riccardi, Sindaco di Manfredonia,
Gaetano Centra, Presidente dell’Ordine degli architetti PPC Foggia e Innocenza Starace,
Assessore all’ambiente del Comune di Manfredonia.

Domenica, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, dopo una prima fase di sensibilizzazione, associazioni
e volontari si adopereranno per la pulizia del fossato del Castello svevo angioino di Manfredonia
e del Parco Archeologico di Siponto. Inoltre, alle ore 09:00 è prevista la celebrazione della Santa
Messa presso la Piazza d'Armi del Castello di Manfredonia.
Sia sabato 23 sia domenica 24 settembre saranno in programma visite guidate gratuite dalle 15:00
alle 18:00 nel Parco Archeologico.

Le Giornate Europee del Patrimonio 2017 sono promosse dal Ministero dei Beni e delle Attività
culturali e del Turismo e, al Castello di Manfredonia e al Parco Archeologico di Siponto, sono
organizzate in collaborazione con l’Agenzia del Turismo e con il Comune di Manfredonia. Sarà
possibile seguire le Giornate Europee del Patrimonio 2017 anche sui social con gli hashtag
#GEP2017, #culturaenatura, #culturaèpartecipazione o sul sito internet beniculturali.it

Orari di apertura
Castello svevo angioino di Manfredonia Parco Archeologico di Siponto

23 settembre dalle ore 9:00 alle ore 23:00 23 settembre dalle ore 12:30 alle ore 24:30

24 settembre dalle ore 9:00 alle ore 13:00 24 settembre dalle ore 8:30 alle ore 21:30
Museo Archeologico Nazionale di Manfredonia, Corso Manfredi, Manfredonia

Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto, Viale G. di Vittorio, Manfredonia
tel. 0884 587838

Pagina Facebook: Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e Parco Archeologico di Siponto

Pubblicato in Ambiente

“Culture Club” per fare un matching aggiornato e reale tra domanda ed offerta, per mettere attorno ad uno stesso tavolo pubblico e privato, per tracciare un percorso definito ed unanime per la valorizzazione, la promozione e la fruizione del territorio. Così entrano nel vivo le attività del progetto “Io Sono Gargano”, presentato dalla Città di Manfredonia come comune capofila, vincitore della selezione – fra 59 proposte pervenute al MiBACT – del Bando per gli “Interventi per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale”.
Il bando, vinto da diciannove Comuni e aggregazioni di Comuni del Sud, verrà finanziato con risorse europee provenienti dal Piano di Azione e Coesione del MiBACT 2007-2013 e sosterrà i costi delle progettazioni nell’ambito di progetti integrati di scala territoriale e locale orientati alla valorizzazione culturale.
Il raggruppamento di Comuni, nel nostro caso, mette insieme Apricena, Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Peschici, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rodi, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Sannicandro Garganico, San Severo, Serracapriola, Vico del Gargano, Vieste.
L’11 ed il 12 ottobre p.v. (presso la Civiche Biblioteche Unificate di Manfredonia), “Io sono Gargano” si proporrà come un libro aperto e da scrivere per tutti gli stakehoders del territorio, con una due giorni denominata evocativamente “Culture Club”, curata dall’Agenzia del Turismo di Manfredonia e caratterizzata da sedute plenarie e tavoli tematici di confronto sulle quattro filiere dei Musei e dei beni culturali (“Io Sono Bellezza”), delle produzioni tipiche (“Io Sono Buono”), della musica e delle tradizioni (“Io Sono Folk”), del Sacro (“Io Sono Sacro”). La partecipazione è libera e gratuita, aperta ad Associazioni ed Imprese creative e culturali, turistiche, Istituzioni, Enti. La mission principale di questa azione di scouting è un analisi della domanda e dell’offerta culturale, basata sulle necessità degli Enti e sul fabbisogno delle imprese e delle comunità locali, al fine di orientare l’utilizzo dei beni in un percorso virtuoso che includa l’intercettazione di bandi e risorse europee, ministeriali, regionali.
“Io Sono Gargano” è un progetto strategico integrato, di valorizzazione culturale e dei talenti del promontorio pugliese. Si pone l’obiettivo di sviluppare, comunicare e sostenere una nuova cultura del territorio e del paesaggio, valorizzando le risorse umane e produttive e promuovendo nuove forme di gestione delle organizzazioni culturali e creative quali luoghi della contemporaneità e fonti dell’innovazione. L’obiettivo è dar vita a percorsi culturali, enogastronomici, museali, artigianali, naturalistici ed a manifestazioni culturali locali di valorizzazione delle tradizioni e delle qualità patrimoniali, al fine di sostenere un turismo orientato alla ricerca di un rapporto più genuino e meno massificante con i luoghi meravigliosi del Gargano. La strategia è legata al mix di azioni e interventi interdisciplinari che sono finalizzati ad aumentare la domanda culturale e ad elevare la qualità dell’offerta culturale e turistica, con un progetto che possa attrarre visitatori su beni e itinerari di grande valenza culturale, favorire la permanenza nell’area promuovendo un turismo sostenibile e collegare i beni attraverso le filiere culturali.
Per partecipare alla giornate di “Culture Club” occorre compilare la Scheda Ricognitiva (scaricabile assieme ai materiali di approfondimento al’indirizzo http://visitmanfredonia.it/it/news/culture-club-le-giornate-della-progettazione-di-“io-sono-gargano”-492.html), ed inviarla all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando nell’oggetto: Io Sono Gargano_Scheda Ricognitiva. Con l’iscrizione, si riceveranno via mail tutte le informazioni, le convocazioni e gli aggiornamenti sul progetto.
Le richieste di informazioni vanno inviate all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando nell’oggetto: Io sono Gargano_Richiesta informazioni.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

E' tutto pronto per la venticinquesima edizione della “Gargano Summer race” meglio conosciuta come “Pizzomunno Cup”. La regata velica che unisce Manfredonia a Vieste, è in programma dal 15 al 17 settembre ed è stata presentata nei giorni scorsi nella sede della Lega Navale Italiana di Manfredonia, che organizza la competizione agonistica, assieme alla Wave Production e al supporto degli sponsor privati. I numeri sono sempre importanti, perché sono già iscritte 60 imbarcazioni, che giungeranno non solo da tutta la Puglia, ma anche dalla Calabria, dall'Abruzzo e dal Molise. Tra le novità principali anche l'apertura della regata alla categoria multiscafi con il coinvolgimento di catamarani e trivarani. “E' la regata di punta del movimento velico del Gargano e della Puglia – spiega il presidente della Lega Navale di Manfredonia, Donato D'Andrea – e quest'anno le attese sono maggiori perché la Pizzomunno Cup compie venticinque anni e poi perché ricorre anche il 120esimo anniversario della Lega Navale Italiana. Stiamo compiendo grandi sacrifici per garantire la riuscita di una manifestazione che cresce nella partecipazione e nel livello tecnico. Un ringraziamento va, non solo ai miei soci, ma anche alla Lega Navale di Vieste e all'Amministrazione comunale di Manfredonia che ci sostiene. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'intera città protagonista nel mondo della vela”. Il programma prevede per venerdì 15 settembre la regata a bastoni nelle acque del Castello di Manfredonia. In serata la cerimonia di presentazione di tutti gli equipaggi in piazza Mercato. Sabato mattina è prevista la partenza della “Pizzomunno Cup” da Manfredonia a Vieste, mentre in serata ci sarà la cena di gala a Vieste. Domenica 17 settembre è previsto il ritorno da Vieste a Manfredonia, mentre in serata ci sarà la premiazione finale in piazza Mercato, coordinata e condotta da Enzo Ormas. “Con questa edizione della Pizzomunno Cup sono evidenti i segnali di crescita dell'evento – precisa il consigliere agli sport della Lni Manfredonia, massimo Tringale -. Ci sono più barche partecipanti e arrivano anche dalle regioni limitrofe, in più c'è una nuova categoria e poi sono stati istituiti altri premi grazie alla crescente attenzione che gli sponsor privati ci stanno rivolgendo”. La “Pizzomunno Cup” andrà a chiudere anche la prima edizione del Grande Slam del Gargano, che riunisce le quattro più importanti regate dello “Sperone d'Italia”. Si è partiti il 2 giugno con la “Regata dei parchi” che ha collegato Vieste a Lestovo in Croazia, poi il 16 giugno è stata la volta della “Spring Race Diomedee” da Manfredonia alle Isole Tremiti. Domani 10 settembre toccherà alla “Lions Daunia Cup” e si chiude con la “Pizzomunno Cup”. L'imbarcazione che totalizzerà il miglior punteggio tra le quattro regate si aggiudicherà il “Trofeo challenge Raul Gardini – Grande slam del Gardano”. “Domani sarà la volta della Daunia Cup, la regata organizzata dal Lions Club Manfredonia Host – dice il presidente del Lions Club, Salvatore Guglielmi -. Si tratta di una regata propedeutica alla più blasonata Pizzomunno Cup, che nelle ultime due edizioni è migliorata nel suo piccolo. Domani, infatti, saranno 20 le imbarcazioni iscritte. Lo spirito di partecipazione è più goliardico anche perché alla base c'è la beneficenza che il Club vuole raccogliere per un progetto di sostegno alla comunità locale”.“

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005