Si terrà sabato 14 aprile dalle 8,30 alle 18,00 presso la Confcommercio di Foggia in via Miranda 10, come unica tappa in Puglia e si colloca tra le azioni educative del progetto ZERO CANI IN CANILE. Ad organizzarlo Lega Nazionale per la Difesa del cane Vieste sez Ortanova, Ass. Gruppo donne Tilak Monte S.Angelo e Coordinamento Prov.le di Protezione animali- FG. Chi pratica zooerastia (sesso con animali) ha una forte propensione alla pedofilia. Si chiama LINK questa correlazione tra maltrattamento/uccisione di animali e pericolosità sociale ed esiste per molte altre forme di abusi che vanno dal bullismo alla violenza domestica su donne e bambini, alla malavita organizzata. E’ uno strumento in più per avvocati, forze dell’ordine, veterinari, assistenti sociali, sociologi e psicologi che permette di individuare subito e prevenire le violenze su animali e persone. Gli Stati Uniti sono stati i primi a comprendere questo collegamento ed oggi nell’FBI hanno figure professionali che lavorano esclusivamente sul riconoscimento del link per definire il profilo del maltrattatore. L’Associazione LINK-ITALIA è nata per volere della dott.ssa Francesca Sorcinelli, che è anche fondatrice con Malcom Plant della European Link Coalition. Link Italia fa parte della rete americana The National Link Coalition, e sta partendo con una collaborazione anche con Link Toronto. “ Ci auguriamo “ afferma la dott.ssa Francesca Toto referente LINK-ITALIA per la Puglia“ che questo corso possa essere il primo passo per far nascere, in collaborazione con le istituzioni, un osservatorio LINK in Provincia di Foggia per la prevenzione della violenza”. Ad aprire i lavori: i Presidenti delle Ass. organizzatrici, il dott. Giuseppe Di Leo – Ministero della Giustizia UEPE-FG, I Direttori ASL- FG veterinaria dott. Luigi Urbano -Benessere Animale, dott. Francesco Fini- Randagismo, Graziamaria Starace – Assessore ai servizi sociali Comune di Vieste. Il corso per il suo alto livello qualitativo è stato patrocinato dal Ministero della Giustizia Dipartimento Giustizia minorile e di comunità UEPE –FG, , Provincia di Foggia, Confcommercio FG, Comune di Vieste, Comune di Monte Sant’Angelo, Ordine Medici Veterinari della Provincia di Foggia, Associazione Nazionale Sociologi, Ass. I Bambini di Antonio Gallo, V.I.S.I.O.N. ed è stato possibile realizzarlo grazie a: Evviva Viaggi T.O, Masseria S. Agapito, Calebasse centro funzionale, FD Creative Studio.

Le iscrizioni sono obbligatorie in quanto i posti sono limitati e vanno effettuate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Ambiente

Le opportunità per far nascere nuove imprese nel Mezzogiorno con le risorse messe a disposizione dal bando Resto al Sud, sono state al centro del seminario di presentazione, svoltosi ieri pomeriggio, in Camera di Commercio a Foggia.
In una affollata sala Consiglio, ad illustrare la misura di sostegno alla nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno sono stati: il prof. Antonio Corvino, Associato di Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Foggia e il prof. Mauro Romano, Ordinario di Economia Aziendale nonché Consigliere di Amministrazione Invitalia.
Ed è, infatti, proprio l'agenzia governativa per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, di proprietà del Ministero dell'Economia che di fatto gestisce la misura promossa dal Ministero per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno.
Con le agevolazioni di Resto al Sud i giovani tra 18 e 35 anni residenti nelle regioni meridionali hanno la possibilità di avviare nuove attività di impresa nella produzione di beni e servizi, mentre sono escluse da questo tipo di finanziamento le attività agricole, libero professionali e il commercio, per le quali tuttavia sono disponibili altre forme di sostegno.
Con Resto al Sud ogni soggetto richiedente può ricevere un finanziamento fino ad un massimo di 50mila euro, che può arrivare fino a 200mila euro in caso di aggregazione di più richiedenti su un progetto comune.
L'appuntamento di ieri non è che uno degli strumenti messi in campo dall'Ente presieduto da Fabio Porreca per supportare e favorire la creazione di nuove imprese sul territorio e combattere la piaga della disoccupazione, particolarmente quella giovanile.
Rientra in questa strategia la richiesta e l'ottenimento di accreditamento come sportello informativo Invitalia. Così come sono in programma, anche alla luce del protocollo d’intesa firmato nei giorni scorsi da Unioncamere (di cui Porreca è vicepresidente nazionale) e Invitalia, altre azioni di informazione, promozione e accompagnamento imprenditoriale.
L'incontro di ieri, da cui è scaturito un interessante confronto di merito sulle caratteristiche del bando, ha evidenziato anche la non necessità di quelle “mediazioni” che spesso hanno caratterizzato nel passato le domande di incentivi pubblici.
Per ulteriori informazioni su Resto al Sud ci si può quindi rivolgere allo sportello per la creazione di impresa della CCIAA di Foggia; un servizio gratuito di consulenza che ha fatto registrare nei primi tre mesi dell'anno un incremento di visite di circa il 60% rispetto al 2017.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

La battaglia per il Gino Lisa proseguirà adesso davanti al Tar. Vani gli appelli della Regione al Comune e al comitato Vola Gino Lisa, affinchè venisse ritirato il ricorso che rischia di bloccare l’iter per la riapertura della Conferenza di servizi regionale cui tocca autorizzare i lavori per il prolungamento della pista con 14 milioni di euro già pronti dall’ormai lontano 2011 per essere spesi. «Si va avanti senza esitazioni - dice l’avvocato Enrico Follieri - perchè l’atto pendente non costituisce alcun impedimento alle azioni che la Regione e Aeroporti di Puglia sostengono di voler portare avanti. Noi ci siamo i stancati di attendere, si passa all’azione e vediamo se almeno il Tribunale amministrativo regionale vuole mettere un punto fermo in questa vicenda». Il ricorso porta la firma di Comune e di Vola Gino Lisa.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

Il coordinamento è stato convocato dal prefetto di Foggia Massimo Mariani e si è riunito presso la Prefettura di Foggia. Il comitato per la viabilità è stato chiamato, ieri, per una verifica del dispositivo messo a punto dagli enti gestori delle strade in considerazione dell'aumento del traffico che interesserà il territorio della nostra provincia durante le festività pasquali, del prossimo 25 aprile e del Primo Maggio. In particolare per i luoghi ad alta vocazione turistica e religiosa.
Concordate le strategie e le linee di azione alle quali saranno improntati i servizi di vigilanza e prevenzione finalizzati a garantire la sicurezza delle persone durante le festività. Saranno intensificate le misure di controllo a tutela della circolazione stradale atte a garantire il massimo livello di sicurezza per le persone in viaggio. Riguardo per gli spostamenti di breve percorrenza nelle giornate di domani, domenica, e lunedì di Pasquetta per le classiche gite fuori porta, principalmente verso il promontorio del Gargano, meta di pellegrini verso luoghi sacri di San Giovanni Rotondo e Monte Sant'Angelo, nonché vacanzieri diretti alla Foresta Umbra, a Vieste, Peschici, Rodi Garganico e sui laghi. La Prefettura invita i cittadini ad adottare un comportamento attento e prudenziale durante la guida e nel contempo consiglia di verificare attentamente le condizioni del veicolo prima di mettersi in viaggio, di partire riposati, di effettuare soste frequenti in caso di lunghe percorrenze e di evitare, ove possibile, le giornate e le fasce orari di punta mantenendosi in ogni caso costantemente aggiornati sulle condizioni della viabilità.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli
Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Con recente sentenza, la Corte di Cassazione di Roma (Penale, ord. sezione 7 – Presidente: Bonito Francesco Maria Silvio) ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato da Riccardo Bramante, classe 1977 di Vieste, contro una sentenza del gennaio 2017 della Corte d’appello di Bari che, in parziale riforma della sentenza del GUP del Tribunale di Foggia del febbraio, aveva ridotto la pena inflitta all’uomo per “omicidio ed altro”, “riconoscendo al medesimo le circostanze attenuanti generiche”.
“La pena era stata rideterminata in 14 anni di reclusione”.

L’uomo era stato arrestato nell’ottobre del 2014 , dai Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano, ” poiché gravemente indiziato di aver ucciso con un fucile da caccia Antonio Di Mauro, 39 anni di Vieste, e di averne occultato il cadavere, gettandolo in mare aperto”.

Contro la sentenza l’interessato ha proposto ricorso attraverso il proprio legale, deducendo violazione di legge e vizio di motivazione. In sintesi, l’interessato ha sostenuto che “vi era stata una rinunzia ai motivi di appello insistendo soltanto sul trattamento sanzionatorio, che però si era rivelato ancora eccessivo, giacchè le circostanze attenuanti generiche avrebbero dovuto essere riconosciute nella massima estensione e la valutazione della personalità dell’imputato avrebbe dovuto condurre ad una sanzione più equilibrata, sia per il contesto di azione che per l’incensuratezza ed il contegno processuale ispirato a chiara resipiscenza“.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cronaca

Dietro ad ogni laurea c’è la speranza di trovare un posto di lavoro e quelli oggi, per molti giovani, sono diventati una chimera. Ma l'Università di Foggia ha scelto di fare la sua parte e di dare il proprio contributo a un dibattito rimasto sostanzialmente irrisolto. Lo strumento con cui si impegna a farlo è il “Salone del Lavoro e della Creatività”. Dal 15 al 17 maggiopresso il Quartiere Fieristico, l’ateneo dauno sarà mediatore dell’incontro tra domanda e offerta. Sono convocate - per tre giorni - tutte le aziende che hanno necessità di assumere: dai grandi gruppi industriali (come CNH Industrial/Fiat - e Leroy Merlin) alle catene nazionali come Lidl, Oviesse, Decathlon, Eataly ma anche le più importanti aziende territoriali che abitualmente operano all'estero come Tozzi e Lotras. Laureati e studenti potranno sostenere colloqui direttamente nei padiglioni della Fiera. “Un’occasione davvero unica – ha aggiunto il Rettore dell’UniFg Maurizio Ricci – e molto qualificata per mettersi alla prova direttamente sul campo, confrontandosi con il mondo delle imprese e con il mercato del lavoro che sono in continua evoluzione”.
Il Salone si strutturerà in laboratori, work shop, esperienze creative ed artistiche di varia natura anche su proposta delle altre Università della Puglia (che prenderanno parte all’interno del mega stand che sarà allestito da Regione Puglia – ARTI).
Il riferimento è al 36% di disoccupati tra i giovani compresi nella fascia d'età 21-25 anni. “Lo scenario resta particolarmente allarmante, ma in Capitanata – ha spiegato l’assessore a Bilancio della Regione Puglia Raffaele Piemontese - diventa una vera e propria emergenza sociale, con numeri impietosi, su cui occorre agire da subito e con grande determinazione”. La sfida?“Il Salone del Lavoro e della Creatività, ad esempio, potrebbe essere uno degli strumenti per arginare la fuga dei nostri talenti nelle altre regioni italiane se non addirittura all’estero”.
All'interno della cabina di coordinamento del Salone il ruolo della Regione è stato determinate sia nell’assecondare le aspirazioni dell’ateneo dauno (realizzare un hub di questo tipo proprio a Foggia), sia nel mettere a disposizione mezzi e risorse (il quartiere fieristico individuato come location del Salone). A Foggia – ha spiegato l’assessore regionale a Formazione e Lavoro Sebastiano Leo - si concluderà il roadshow #studioinpuglia “dedicato alla valorizzazione del sistema formativo regionale per premiare i giovani studenti pugliesi, vincitori del Premio #studioinpugliaperché”. La palla passa ora ai neo laureati. Per le adesioni – da effettuare sul sito unifg.it - c'è tempo fino al 20 aprile.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Le piogge e le nevicate delle ultime settimane hanno sortito l’effetto sperato: la diga di Occhito, al confine tra Puglia e Molise, continua lentamente a riempirsi. Di conseguenza - annuncia il Consorzio per la Bonifica di Capitanata - saranno assicurate le forniture idriche per il settore agricolo a partire da aprile, ossia il periodò che normalmente segna l’inizio della stagione irrigua. Una notizia attesa da migliaia di produttori agricoli, in vista della stagione del pomodoro e delle numerose colture orticole. Nel grande invaso nei pressi di Carlantino, ci sono 177 milioni di metri cubi d’acqua, ben oltre la quota di 150 milioni, cioè la soglia sotto cui la fornitura idrica per i campi può avvenire solo a singhiozzo. Va sottolineato, comunque, che un anno fa, di acqua, ce n’era ancora di più nello stesso periodo: 210 milioni di metri cubi, quasi a sfiorare il livello massimo, che si aggira sui 230 milioni. L’erogazione da Occhito interessa il comprensorio dell’alto e del medio Tavoliere; per il Sud Foggiano il discorso è un po’ più complesso: nella diga di Capacciotti, nei pressi di Cerignola, ci sono poco più di 30 milioni di metri cubi, a fronte di una capacità totale di 48 milioni. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il deficit idrico è di 18 milioni di metri cubi, dato che l’invaso era pieno. Agli agricoltori del Basso Tavoliere, il Consorzio di Bonifica assicurerà un ciclo di irrigazione parziale, sperando che ulteriori piogge, durante la primavera, possano riempire anche questa diga.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.

La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

Aeroporti di Puglia ha formalmente chiesto all’ENAC, il 28 febbraio scorso, con nota prot. 3226, di avviare le procedure per la nuova convocazione della Conferenza dei servizi, in seno al Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche di Puglia e Basilicata, per la verifica della compatibilità urbanistica del progetto di allungamento della pista dell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia.
Il nuovo procedimento potrà beneficiare dell’applicazione della nuova normativa semplificata in materia. Inoltre, tenuto conto che sono stati già acquisiti tutti i pareri e le autorizzazioni necessarie al rilascio del provvedimento conclusivo per il perfezionamento dell’Intesa Stato-Regione, le Amministrazioni e gli Enti interessati saranno chiamati solo a confermare il parere già reso.
Tale percorso, più rapido dell’apertura di un contenzioso amministrativo contro il Provveditorato, è stato individuato anche con l’apporto dell’avvocato Alessandro Botto, ex consigliere di Stato e membro del Consiglio di Presidenza della magistratura amministrativa, docente di Diritto e Regolazione dei Contratti Pubblici presso la Facoltà di Giurisprudenza della LUISS di Roma. L’avvocato Botto ha potuto corroborare quanto appariva emergere nello stesso decreto di archiviazione emesso dal Provveditorato, lo scorso 25 gennaio, sulla base del parere dell’Avvocatura Distrettuale dello Stato.

In particolare, uno dei tre ricorsi al TAR della Puglia contro il progetto di allungamento della pista aeroportuale, proposto il 24 dicembre 2012 da Luisa Albino più altri due proprietari di suoli oggetto di esproprio, è stato dal TAR stesso dichiarato inammissibile il 31 gennaio, con provvedimento pubblicato il 19 febbraio scorso.
Gli altri due ricorsi al TAR sono finalizzati a eliminare i vincoli e le limitazioni urbanistiche contenuti nel Piano dei rischi aeroportuale approvato dal Consiglio comunale di Foggia il 18 luglio 2013.
Tuttavia, da una serie di riunioni di approfondimento, è emerso chiaro che nessuno dei due soggetti ricorrenti – l’Ente morale Terz’Ordine provinciale secolare Francescano dei Frati Minori Cappuccini e il gruppo di imprese Soave Srl, Frontiere Costruzioni Srl e Rebel Srl – abbia mai concluso gli iter previsti dall’articolo 34 del Testo Unico Enti Locali, non essendo quegli iter sfociati in un decreto del presidente della Regione, né nella successiva ratifica del Consiglio comunale, provvedimenti necessari perché si concretizzi una variante urbanistica al Piano Regolatore Generale come ambivano a ottenere i due programmi. Per nessuno dei due, dunque, si può ritenere siano sorti diritti edificatori.
AdP chiarisce, tuttavia, che questi ultimi due ricorsi riguardano aree che non sono oggetto di esproprio ma ricadono sotto la proiezione del cono di decollo-atterraggio: motivo per cui il Piano dei rischi aeroportuali approvato dal Consiglio comunale di Foggia ne ha previsto la cancellazione, evidentemente valutando il preminente interesse pubblico dell'importante opera infrastrutturale.

Quanto alle attività del gruppo di lavoro costituito per la trasformazione dello scalo foggiano in Centro strategico e polo logistico della Protezione civile, sono stati già svolti i sopralluoghi tecnici con la Sezione Protezione Civile della Regione Puglia. Dopo l’incontro con l’ingegner Giuseppe Romano, Comandante dei Vigili del Fuoco della Direzione Centrale per l’Emergenza, il Soccorso Tecnico e l’Antincendio, è programmato un prossimo incontro il 3 aprile con ENAC e l’Ufficio del Direttore Operativo per il Coordinamento delle Emergenze la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nel frattempo, sono stati organizzati vari incontri con gli assessori regionali interessati e con alcune associazioni locali, al fine della salvaguardia delle attività fino a oggi svolte per l’appalto dei lavori di prolungamento della pista e per verificare la possibilità di avviare l’appalto integrato di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di prolungamento della pista, come primo lotto del progetto più ampio di base logistica della Protezione Civile.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.

La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

La struttura nasce con l’intento di offrire sul territorio un servizio di diagnosi e cura dell’infertilità maschile e femminile, fornendo interventi diagnostici e terapeutici per la cura dell’infertilità e tecniche di procreazione medicalmente assistita. “La finalità è quella di creare una rete di relazioni tra la struttura ed il territorio, coinvolgendo i medici specialisti e i medici di medicina generale, nella consapevolezza che solo una stretta e costante collaborazione tra ospedale e territorio possa garantire il miglior servizio possibile alle coppie”- ha dichiarato la Responsabile Prof.ssa Maria Matteo. La Struttura Semplice Dipartimentale di Fisiopatologia della Riproduzione e Procreazione Medica Assistita aprirà dunque le sue porte i prossimi 6 e 7 aprile, proprio con l’obiettivo di consentire alle coppie di poter usufruire di visite di inquadramento, comprensive di spermiogrammi, che in tale occasione verranno erogate gratuitamente, ed ai medici del territorio di visitare il centro per instaurare future forme di collaborazione. Venerdì 6 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 16.00, sarà dedicato alle coppie che potranno visitare il centro e contattare lo stesso per prenotare una consulenza (tel. 3316452208, operativo dal lunedì al venerdì, ore 12.00-14.00). Sabato 7 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 14.00, sarà invece dedicato ai medici che potranno visitare la struttura e conoscere i servizi offerti.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sanità

Nell’ultima seduta di venerdì, 23 c.m., il Direttivo del Movimento Popolare Progetto
MOLDAUNIA ha deliberato la compilazione e pubblicazione di una lista nera dei
Sindaci che remano contro il progetto di autonomia della Capitanata, staccata dalla
Puglia ed aggregata al Molise.

Prima di arrivare a questa, non auspicabile, soluzione estrema lo scrivente, quale
Presidente del richiamato Movimento, torna a rivolgere un ultimo appello alla
intelligenza e dignità dauna dei Sindaci che finora non hanno risposto all’invito del
Movimento, affinché aprano le porte dei loro Comuni ad un confronto aperto e leale
sulle “radici storiche e prospettive di sviluppo legate al progetto MOLDAUNIA”
svincolato da qualsiasi impegno di conseguente delibera di adesione al progetto.

Il referendum consultivo provinciale richiesto è un diritto popolare che la Costituzione
ha previsto proprio per permettere di sanare quelle aggregazioni territoriali e popolari
antistoriche e disomogenee come quella subita, contro la generale volontà popolare,
dalla nostra provincia, legata per oltre dieci secoli di storia al Molise ed Abruzzo per
via della transumanza.

E pensare che, appena l’anno scorso, al Nord hanno impegnato (50+14) milioni di
Euri per i due referendum della Lombardia e del Veneto al solo scopo di ampliare le
competenze regionali, mentre da noi, al Sud, si boicotta la possibilità di raggiungere
l’autonomia, agognata fin dalla fase costituente

In attesa di cortese riscontro si coglie l’occasione della S. Pasqua per far giungere a
Voi tutti ed alle vostre famiglie la benedizione del Cristo risorto.

I l P r e s i d e n t e
Ing. Gennaro AMODEO

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Politica

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005