Articoli filtrati per data: Lunedì, 12 Febbraio 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Sono Vieste e Monte Sant'Angelo le regine del turismo garganico alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano. Oggi con i sindaci Nobiletti e D'Arienzo, gli assessori regionali Raffaele Piemontese e Loredana Capone che hanno presentato le varie iniziative in programma nella prossima primavera nelle due città della Montagna del Sole.
Regata dei Parchi Vieste-Lastovo. Mundial Summer Beach Soccer e Mondiale di Acqua Bike tra Vieste e Gallipoli. Monte Sant'Angelo, la città dei due siti UNESCO.

Pubblicato in Turismo

Si è svolto sabato 10 febbraio presso l’aula magna dell’IPSSAR “E. Mattei” di Vieste il convegno dal titolo “Valorizzazione e utilizzo dei prodotti tipici del Gargano nelle aziende ristorative”, organizzato dai ragazzi del corso ITS di Vieste in collaborazione con l’istituto alberghiero E. Mattei, con il patrocinio del comune di Vieste – Assessorato all’Agricoltura e del Gal Gargano – Agenzia di Sviluppo.
Al convegno hanno partecipato diversi esponenti del mondo imprenditoriale e istituzionale, provenienti da tutto il Gargano e tutta la provincia di Foggia; tra i partecipanti, molto interessanti sono stati gli interventi del dottor Massimo Mezzina direttore tecnico del GAL Gargano Agenzia di sviluppo il quale ha affermato: “ L’obiettivo del Gal Gargano è creare un interlocutore quotidiano tra i produttori, enti e la popolazione garganica per la valorizzazione enogastronomica e lo sviluppo rurale del nostro territorio” .
“Siamo seduti su una montagna d’oro e chiediamo l’elemosina; dobbiamo tornare ad ascoltare la musica del pane appena sfornato, la magia di questi rituali” ha affermato Pascal Barbato dell’azienda “Fulgaro Panificatori” di San Marco in Lamis.
“Il compito di uno chef è quello di comunicare il grande patrimonio che abbiamo a disposizione, di valorizzare al meglio i prodotti tipici del territorio, come ad esempio le erbe spontanee” ha continuato Peppe Zullo del ristorante “Peppe Zullo” di Orsara di Puglia.
Leonardo Vescera chef del ristorante “Il Capriccio” di Vieste, ha aggiunto: “L’ispirazione per creare un piatto può venire da piccoli gesti quotidiani, come una passeggiata nel bosco; chiedo ai piccoli produttori di venire da noi, per conoscere e utilizzare le eccellenze del nostro territorio”.
L’ Ass. all’Agricoltura del Comune di Vieste, Dario Carlino, ha concluso dicendo: “Il comune di Vieste sta attuando una serie di iniziative volte a coinvolgere i produttori locali e gli enti istituzionali al fine di valorizzare e promuovere le produzioni locali”.
In conclusione, l’intervento della Preside della Fondazione ITS – IOTA Turimo Puglia, dott.ssa Giuseppa Antonaci: “Voglio sottolineare l’enorme impegno messo da tutti i ragazzi che hanno lavorato dietro le quinte ed hanno permesso la realizzazione di questo convegno. Un grazie particolare a tutti i relatori intervenuti, al dott. Massimo Mezzina direttore tecnico di Gal Gargano Agenzia di Sviluppo, alla dott.ssa Maria Antonietta Di Viesti presidente dell’Associazione “Fave di Carpino”, all’Assessore all’Agricoltura del Comune di Vieste - Ass. Dario Carlino e le aziende e sponsor partecipanti infine ai ragazzi dell’ITST Vieste.”

Per tutte le informazioni e le comunicazioni contattare:
Pasquale Bua 340/3583068
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Turismo

Alla Bit 2018 la Puglia è presente quest’anno con un folto gruppo di operatori turistici, oltre 90 di cui molti si sono messi insieme per presentare al meglio i territori. Nello stand organizzato da Pugliapromozione, dove è allestito un angolo cooking show e degustazione, gli operatori pugliesi hanno a disposizione per gli incontri btob, 44 desk dedicati al turismo leisure e 8 desk per il mice.

Una delle novità di questa edizione 2018 è la partecipazione di molti comuni pugliesi che avranno la loro visibilità nello stand organizzato daPugliapromozione ed in particolare nella sala stampa nella quale si susseguono incontri e conferenze di presentazione di nuovi itinerari e prodotti turistici.

La Puglia è presente quest’anno alla Bit con un “medagliere” di tutto rispetto per il 2017.
Può affermare di aver raggiunto e superato i 15milioni di pernottamenti e di essere stata la prima regione d’Italia per incremento dei pernottamenti nella decade dal 2006 al 2016.
Può fregiarsi del secondo posto sul podio delle regioni costiere nella classifica del CNA Balneari per incremento di turisti stranieri, e del titolo di“Regina dell’estate italiana”, secondo il Summer Vacation Value Report 2017 di Tripadvisor, con ben tre destinazioni fra le più gettonate: Gallipoli, in testa alla classifica italiana, Polignano a Mare e Lecce.
E ancora nel 2017 Vieste è stata inclusa nella classifica dell’Istat (26 esimo posto) dei cinquanta comuni italiani per numero di presenze turistiche, mentre Monte Sant’Angelo è stata tra le venti città più belle d’Italia scelte da Skyscanner.

Nel 2017 sono arrivati due importanti riconoscimenti alla Puglia turistica. Il primo da Federturismo che ha segnalato la Puglia come esempio di eccellenza in occasione dell’incontro in Senato di presentazione del Rapporto sulla Programmazione Regionale Turistica. Il secondo da Unicom, l’Unione Nazionale Imprese di comunicazione, che ha premiato a Milano, nella sezione “L’Italia che comunica l’Italia”, la campagna di comunicazione “Puglia, lo spettacolo è ovunque”, realizzata da LaboratorioCom per Pugliapromozione. Una campagna che ha avuto fra i soggetti una ballerina che volteggiava nella Basilica di Siponto con l’opera virtuale di Tresoldi, risultata poi al secondo posto nel 2017 come sito più visitato in Puglia.

Nell’anno dedicato al Cibo dal Ministro Franceschini, la Puglia è, inoltre, fra le tre regioni italiane più scelte come meta enogastronomica, con Toscana e Sicilia, secondo il primo rapporto sul turismo enogastronomico italiano presentato da Roberta Garibaldi al Touring Club a Milano a fine gennaio scorso.

La Puglia piace, attira, coinvolge, conquista. Anche sul web. Su Instagram è stato raggiunto il milione di foto di weareinPuglia e secondo il presidente di Demoskopika, Raffaele Rio, la regione ha saputo conquistare “una rilevante reputazione puntando a intercettare l'interesse e l'attenzione dei potenziali turisti attraverso un adeguato impiego del portale istituzionale turistico e delle reti sociali”.

All'incontro di questa mattina, svoltosi alla BIT di Milano per dare il via concretamente all’accordo Puglia Lombardia, alla presenza di entrambi gli assessori regionali, è intervenuto anche il Direttore generale del Mibact Francesco Palumbo che, a nome del Ministro della Cultura, ha commentato positivamente l'accordo Puglia Lombardia. "Credo molto in questa collaborazione fra le due regioni. In un momento di evoluzione positiva ci vuole il coraggio di fare cambiamenti importanti e il fatto che due grandi regioni del turismo come Puglia e Lombardia lo abbiano compreso, è molto positivo. Occorre muovere sinergie e, in questo senso, l’accordo è un esempio affinchè l'Italia si muova in questa stessa direzione”.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Puglia e Lombardia insieme nel Turismo. Puglia&Lombardia: Double your journey in Italy. Alla Bit le prime azioni comuni

Regione Lombardia e Regione Puglia insieme nel turismo. Alla Bit 2018 si avvia concretamente la collaborazione tra le due regioni per un programma di sviluppo comune dell’attrattività delle due destinazioni turistiche da realizzare nei prossimi due anni.
Tra gli obiettivi di questo accordo decisamente innovativo, la promozione nazionale ed internazionale delle due destinazioni, l’aumento dei flussi turistici e l’allungamento della stagione, la qualificazione del sistema turistico e la valorizzazione integrata degli strumenti di marketing territoriale. Per il programma le due Regioni hanno previsto uno stanziamento iniziale di centomila euro a testa.
Si tratta di attività strategiche, secondo l’Assessore allo Sviluppo economico della Regione Lombardia e l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, entrambi convinti che i due “turismi” sono complementari e che la collaborazione tra le due regioni produrrà una sinergia positiva con importanti ricadute. Con l’accordo si punta ad aumentare qualità e attrattività delle due regioni in un momento di grande crescita per il mercato globale del turismo, dove è necessario essere molto visibili ed accrescere le proprie capacità di offrire prodotti innovativi legati al turismo esperienziale per poter competere ed attrarre nuovi viaggiatori.
L’accordo è anche paradigmatico su un metodo collaborativo che intende in prospettiva mettere insieme il territorio italiano, con la sua capacità attrattiva. Le due Regioni ritengono utile e auspicabile estendere l’accordo alle altre Regioni, al MIBACT e ad ENIT.
Nella stessa logica, nell’ “anno del cibo italiano 2018” Regione Lombardia e Regione Puglia hanno deciso di proporre a livello nazionale un premio all’insegna di “il buono è bello” riservato a giovani cuochi italiani, in collaborazione con la Fondazione Gualtiero Marchesi, in memoria del grande Maestro.
La collaborazione prevede, tra le altre cose, la partecipazione a rassegne di settore, la progettazione di eventi e progetti per la promozione di specifiche offerte esperienziali, la
realizzazione di percorsi formativi innovativi per gli operatori, lo scambio di best practice e la condivisione delle attività di monitoraggio dei rispettivi flussi.
E proprio la Bit è stata l’occasione per lanciare le prime iniziative congiunte: nel pomeriggio del 12 febbraio l’incontro di formazione Human TTT, Tourism Think Tank, il Fattore umano nel settore del turismo (www.tttourism.com) presso l’Unicredit Pavilion, organizzato dalla Regione Lombardia, con numerosi panel di formazione dedicati agli operatori turistici lombardi e pugliesi insieme. In serata, sempre all’Unicredit Pavilion, un evento enogastronomico e musicale, organizzato dalla Regione Puglia, dedicato sempre agli operatori turistici delle due regioni, durante il quale si presentano le due destinazioni.

Contatti:

PUGLIAPROMOZIONE Agenzia Regionale del Turismo Ufficio Stampa Bianca Tricarico, Cell. +393663627230

EXPLORA – REGIONE LOMBARDIA
Ufficio stampa EXPLORA / Burson Marsteller
Alice Prencipe, Cell +393451762258 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Desideria Spinelli - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Turismo

I Carabinieri della Tenenza di Vieste hanno tratto in arresto il pluripregiudicato 34enne Stefano Langi, ritenuto elemento contiguo al locale gruppo criminale operante sul territorio garganico. L’uomo è stato rintracciato dagli uomini dell’Arma di Vieste nel comune garganico, tratto in arresto e sottoposto alla misura detentiva domiciliare.
Resosi responsabile nel tempo di svariati gravi reati, per lo più furti aggravati, spaccio di sostanze stupefacenti ed altro, questa volta è chiamato a scontare un provvedimento emesso gli ultimi giorni dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Bari – Ufficio Esecuzioni Penali, per il quale dovrà espiare una pena residua definitiva pari a otto mesi e diciassette giorni di reclusione, oltre al recupero di una multa pari a 468 euro per svariati reati commessi fino all’anno 2012.
Al termine delle formalità, il Langi è stato ristretto presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Pubblicato in Cronaca

Mentre va spegnendosi pian piano l'eco del 68° Festival di San Remo, ecco che dall'orizzonte del mondo musicale garganico spunta il Gruppo “The Panthera Crew”, e chissà che in una prossima edizione, non lontana, della kermesse sanremese non li vedremo calcare quel palcoscenico. “Panthera Crew”, secondo la definizione che il gruppo si è dato, comprende tutte le specie di felini più pericolose e sta a significare la forza, il coraggio e la grinta; e loro sono ben determinati in ciò. Tutto questo intendono rappresentare questi neo artisti che compongono, suonano, danzano e cantano pezzi di musica al quanto sui generis e quindi veramente inediti ed originali. Membri fondatori del Gruppo sono Paolo Di Lella in arte “Dielle” di Carpino (Rapper) e Michele Bocale in arte “Mike Fury” di Cagnano Varano (Producer); gli altri componenti sono Enrico Basile in arte “Bulldog”, alias “Il cane tra le panthere” (in genere cani e gatti non vanno molto d'accordo in natura, come si sa...), di Vico del Gargano (Rapper), Lila Tasim in arte “Taz” di Francavilla (Rapper), Vincenzo Lombardi in arte “Blast” di Vico del Gargano (Rapper), Michele Angelini di Francavilla (Coreografo), Leo Macrellino di Termoli (Fotografo), Nicolas Lujan di Pescara (Videomaker), Patrick Melchiorre di Pescara (Designer), Erik Del Gallo di Sambuceto (Designer). I due fondatori, nonché portavoci del gruppo, Dielle e Mike Fury hanno preannunciato il lancio di un EP intitolato “Il Gran Finale” che sta a significare per loro il modo in cui si concluderanno tutte le varie situazioni scomode degli artisti, ma che in realtà, rappresenta di fatto l'inizio della loro carriera, il lancio non solo di un EP ma di se stessi. E non solo “Il Gran Finale” per i “Felini”, infatti questo primo anno di attività sarà ricco di novità a livello di produzione musicale dove il Producer Mike Fury ogni giorno studia e crea nuove basi. Dielle, Bulldog, Taz e Blast nella produzione testi cercano di differenziarsi sempre più dalla massa, come si accennava, parlando del loro status attuale rispetto ahli altri “Rapper” che parlano di soldi e droga. Michele Angelini, riguardo il campo della danza, studia nuove coreografie da applicare nei video musicali diretti da Nicolas Lujan. Leo Macrellino cerca sempre di creare scatti originali, mentre i due Designer Patrick Melchiorre ed Erik Del Gallo sono sempre alla ricerca di grafiche molto particolari ed inedite per essere, nel contempo, sempre attuali.
Nel chiedere al Gruppo qual'é e dov'é la loro sede essi hanno risposto che, in realtà, questa è l'intero Gargano e il Sud della nostra Italia che loro amano e intendono rappresentare con la loro arte che mettono a disposizione. Il Gargano e il Sud dove sono nati e in cui hanno le loro radici e le loro tradizioni e di cui non vorrebbero mai lasciare o abbandonare. Per ora tutti loro, oltre alla musica, si dedicano a quella che è la loro attività principale che è lo Studio e segnatamente quello presso le rispettive facoltà universitarie di Pescara dove si sono incontrati e conosciuti e dove la comune passione per la musica li ha messi insieme. Il Progetto , anzi in questo caso l'Opera è iniziata, chi vivrà vedrà...Auguri.

Mimmo Delle Fave

Pubblicato in Spettacolo

Ha riportato 30 giorni di prognosi il vicepreside della scuola secondaria di I grado 'L.Murialdo' di Foggia colpito sabato scorso alla testa e all'addome da pugni dati dal genitore di un alunno che il giorno prima era stato rimproverato. La notizia, già riportata dai giornali locali, è stata confermata oggi con ulteriori particolari su quanto avvenuto. L'uomo si sarebbe scagliato contro il professor Pasquale Diana, colpendolo, tra l'altro, con un pugno al volto. Il docente ha subito traumi all'addome e al volto.
Sabato scorso il genitore dell'alunno si è recato a scuola in orario di ingresso delle classi, e, eludendo la vigilanza dei collaboratori scolastici, si sarebbe scagliato contro il vicepreside dell'istituto. "Non è stato richiesto alcun colloquio, né c'è stata possibilità di dialogo con il genitore, il quale, - viene spiegato in una nota della comunità dell'istituto scolastico - senza chiedere spiegazioni di sorta, come riportato nelle numerose testimonianze depositate in Questura, si è avventato sul professore". "A nulla è valso - viene detto nella stessa nota - l'intervento dei collaboratori scolastici e dei docenti presenti, che, data la rapidità con cui si è mosso il genitore, non sono riusciti ad evitare l'aggressione". "Il professore - si sottolinea ancora - non ha reagito in alcun modo ai numerosi e violenti colpi che gli venivano inferti alla testa e all'addome, fino a quando i presenti non sono riusciti ad allontanare l'aggressore. Sul posto sono accorsi la Polizia e gli operatori del 118".
Il giorno precedente il vicepreside, nelle sue funzioni di vigilanza e sorveglianza degli alunni all'uscita di scuola, "aveva rimproverato l'alunno perché spingeva e rischiava di far cadere le compagne in fila davanti a lui. Per tutelare l'incolumità degli altri ragazzi, l'alunno - viene spiegato nella nota firmata dalla comunità dell'istituto scolastico - è stato preso per il braccio e allontanato dalla fila. Da qui la rabbia del genitore che, ascoltando soltanto la versione del proprio figlio, senza chiedere chiarimenti di alcun genere, si è scagliato contro il professore".

ansa

Pubblicato in Cronaca

Ti amo
Ti voglio bene
Mi manchi
Ti penso
Sto bene con te
Mi piaci
Ho voglia di te

Non solo a San Valentino....diglielo con una rosa! #sanvalentino #love #roserosse #amore #ideeregalo

IL PIU’ BEL FIORE
A VIESTE
via Valeri,10

Pubblicato in Avvisi

Gli Agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vieste, per dare continuità alle attività di prevenzione dei fenomeni di guida sotto influenza di sostanze alcoliche, nella notte tra sabato e domenica 11 febbraio, onde evitare spiacevoli criticità e ridurre al minimo i rischi di gravi infortuni stradali, hanno intensificato i controlli su tutto il territorio del Comune di Vieste, in particolare l’Attività di Polizia denominata “STRAGI DEL SABATO SERA”, che prevede l’utilizzo operativo di due o più pattuglie e la predisposizione in moduli, con posti di controllo in punti strategici della Movida locale, tale attività ha permesso di realizzare una efficace e proficua opera di prevenzione.
Nello specifico, il controllo di numerosi veicoli e persone, hanno portato al ritiro di 3 Patenti, per Guida in Stato di Ebbrezza, di cui due persone sono state Denunciate all’Autorità Giudiziaria della Procura di Foggia poiché il tasso alcol emico era notevolmente elevato; inoltre sono state elevate svariate contestazioni al Codice Stradale.
L’attività posta in essere dagli uomini della Polizia Stradale per garantire la sicurezza alla guida, continuerà anche nei prossimi mesi.

Pubblicato in Cronaca

Domenica 11 febbraio presso la sede di Via Dep. Petrone, si è ripetuta l’undicesima edizione della “ Festa di Carnevale Insieme” con la partecipazione dei ragazzi Diversamente Abili dell’Associazione Angeli H, l’Associazione Anziani e i Sammechelere che gentilmente ospitano l’evento, e le Comare contente. Molto gradita la presenza degli Assessori G.M. Starace e V. Ascoli. La festa è stata allietata dalla musica dal vivo della Band “ Mas’nucc e i Scarp assul’t”, facendo ballare e divertire tutti, mentre l’organizzazione come sempre, imbandiva i tavoli continuamente di leccornie, pizza e bibite a volontà. Il Presidente degli Angeli H G. Bracco, insieme al direttivo dell’Ass. Anziani e i Sammechelere tiene molto a questo evento perché riesce a mettere alle spalle le cose passate, guardando con più fiducia e serenità al futuro prossimo, sapendo che insieme si può riuscire sempre e meglio. Un ringraziamento speciale agli organizzatori che rendono questo evento sempre migliore, sempre più riuscito, sempre più partecipato, sempre più allegro, sempre più unico. Grazie.

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Manifestazioni

Il comitato permanente della Protezione civile Puglia ha espresso parere favorevole al piano di previsione, prevenzione e lotta contro gli incendi boschivi 2018-2020. «Si tratta di un piano innovativo, che introduce degli strumenti adatti a prevenire concretamente gli incendi» dice il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile,.
«Con questo nuovo piano sarà possibile effettuare la proiezione di ogni incendio nel momento in cui inizia, così da poterne calcolare il livello di pericolosità - spiega - intervenendo in maniera tempestiva e non quando le fiamme sono propagate e i danni irreparabili. Dispone, in pratica, le linee guida per delimitare il rischio incendi e introduce il monitoraggio della viabilità forestale, con una cartografia aggiornata delle strade che consentono di arrivare quanto prima alla zona interessata». Tra le novità del piano anche campagne di prevenzione e sensibilizzazione dei cittadini: «puntiamo a mettere al corrente la popolazione del rischio collegato a un incendio e a trasferire quelle regole che non solo evitano gli incendi, ma impediscono anche di appiccarli in modo indisturbato. Dunque, l’obiettivo di questo è formare una nuova coscienza - ha sottolineato - dando ai cittadini il compito di vigilare su questo reato ambientale. Questo piano va nella direzione di limitare gli oltre 5mila incendi che scoppiano ogni anno, di cui il 90% è di origine dolosa. La Puglia è in prima linea - ha concluso - per tutelare la sua bellissima vegetazione, l’ambiente e l’incolumità dei suoi cittadini».

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

Immagine predefinita
25 Maggio 2018 - 11:56:35

Reporter della Tua Città/ Attenzione ai falsi esattori di gas e luce

Numerose segnalazioni ci sono giunte in redazione circa gentilissimi esattori o pseudo tali che stanno facendo visita, in queste ore, in tanti condomini di Vieste, chiedendo…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005